Home » miscellanea

Mi chiamo Cozzino, perchè mi attacco alle persone: Riceviamo e Pubblichiamo

Inserito da on 16 gennaio 2011 – 00:004 Comments

 Salve a tutti, mi chiamo Cozzino sono un bel gattone di 8 mesi, bianco e nero, a pelo semi lungo, occhi verde smeraldo. Sono stato sverminato, vaccinato, spulciato ed a breve verrò anche castrato.il mio nome e’ un po’ strano, ma mi calza a pennello, perche’ ho talmente tanto bisogno del contatto e del calore umano, che mi attacco alle persone come una cozza! e tutto questo, nonostante abbia avuto un brutto trauma: il mio ex proprietario, un contadino, mi ha violentemente picchiato, perche’ ho importunato le galline, e così ho riportato dei danni neurologici: paralisi del trigemino con una leggerissima fuoriuscita della punta della lingua,a volte ho un rilassamento della cosiddetta terza palpebra e quando salto, per un paio di secondi, la mia zampa anteriore sinistra si blocca.ma queste sono sciocchezze, perche’ sono autonomo perfettamente in tutto e sono anche bello! Sono adottabile in tutta Italia con firma su modulo di affido, con rilascio documenti e codice fiscale + controlli pre e post adozione. adozione solo in appartamento no giardino. Grazie. Divulgare al massimo. no perditempo.contatti:  elena 3406997628 – elyvilla@libero.it

4 Comments »

  • giovanna scrive:

    Dolcissimo Cozzino, spero tanto che presto qualche brava persona possa avere la fortuna di adottarti. Se non avessi tre felini, pur abitando tanto lontano non avrei avuto esitazioni. Spero tanto che sia stato denunciato chi ti ha picchiato, e che sia punito come la legge, finalmente prevede. Spero tanto che le Persone che ti hanno curato e salvato e che ora si prodigano per te, abbiano il giusto riconoscimento, sen non altro morale, per il loro buon cuore. Tutti, compreso chi ti ha portato all’attenzione di chi legge. Spero che di fronte a queste storie ci si indigni un poco di più, perchè non dovrebbero accadere.Spero che chi ti cura ti faccia una carezza da parte mia. Tantissima stima a chi vuol bene a questa sfortunata creatura.
    Giovanna Rezzoagli

  • Paola scrive:

    caro Cozzino,
    spero che questo giornale non dimentichi la tua storia.Prego la direttrice di continuare a farci saperedi te.spero tu possa trovare un umano degno di questo nome. Lunga e felice vita a te. Con tanto affetto
    Paola

  • civetta scrive:

    E’ solo l’uomo che può scegliere di essere la “bestia” più temuta o l’”essere” più amato e amorevole.Spesso egli preferisce essere BESTIA.
    Un dolce abbraccio a Cozzino con l’augurio di trovare un padrone amorevole degno rappresentante della razza umana!

  • cielle scrive:

    ecco il candidato migliore alle prossime elezioni. Sicuramente più onesto di tanti altri

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.