Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: Pdl, non fantasticare su amministrazione Galdi

Inserito da on 16 gennaio 2011 – 04:07No Comment

Per la stima che posso avere per i quattro segretari dei partiti di minoranza, li inviterei a non sottoscrivere falsità sul centrodestra cavese e a non dare sfogo alla fantasia nei giudizi sull’amministrazione Galdi; piuttosto, se fossi al loro posto, mi impegnerei a non speculare sui problemi della gente, che indubbiamente ci sono e che certo non dipendono dai colori politici della maggioranza e dell’opposizione. Già troppe volte, in questi mesi, ho visto il PD cittadino uscire allo scoperto soltanto nel tentativo di sobillare le masse rispetto ad un qualsiasi problema sociale. Questo andazzo non va bene, serve da parte di tutti spirito di responsabilità, se ci sarà in futuro un’opposizione corretta sarò il primo a compiacermene, se invece si continuerà soltanto a speculare farò personalmente, e a nome del partito, una dura denuncia di questo pericoloso modus operandi. Non si può e non si deve lucrare sui problemi della gente, bisogna soltanto dare risposte e mettere in campo strategie coraggiose, come questa amministrazione sta facendo per creare opportunità di lavoro. La sinistra ha saputo sprecare il periodo delle vacche grasse quando era al governo della città, non ritengo abbia ora le credenziali per salire in cattedra in un momento di grande difficoltà economica complessiva. Mi auguro che Il fronte comune cittadino tra PD, SEL, IDV e FDS non rispecchi il quadro politico nazionale, dove la minoranza si riduce soltanto a denigrare l’avversario senza essere in grado di rappresentare un’alternativa valida, ma si sforzi di capire che la congiuntura regionale e la penuria di fondi pubblici che il governo nazionale può mettere a disposizione, imporrebbe a tutte le forze politiche un atteggiamento responsabile, maturo, collaborativo. I progetti che questa amministrazione sta mettendo in campo anche grazie ai privati, pur con tutte le enormi difficoltà del momento, porteranno la città a cambiare volto in tempi brevi. I meriti sono da attribuire in primo luogo all’esperienza, alle capacità e alla lungimiranza del sindaco in carica. Di questo l’opposizione è ben consapevole, per questo sta cercando disperatamente di correre ai ripari.

Giuseppe Gianluca Cicco, Coordinatore del PDL

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.