Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Montecorvino Pugliano: anche a Santa Tecla cantieri comunali

Inserito da on 12 gennaio 2011 – 03:06No Comment

Proseguono sul territorio comunale i lavori di riqualificazione delle opere infrastrutturali di urbanizzazione primaria. Nella mattina di lunedì 10 gennaio, difatti, sono partiti i lavori di riasfalto delle strade a Pugliano. L’intervento, molto atteso dai cittadini, riguarderà via Trieste, via Parisi, via D’Ajutolo e via Greco, per un importo di circa 30.000 euro. Intanto, sono partiti martedì 11 gennaio i lavori per il completamento della rete fognaria a Santa Tecla, alla via A. Morerse. Proprio per permettere la corretta esecuzione degli stessi, nonché per la sicurezza della pubblica e privata incolumità, sarà chiusa al traffico veicolare via Alberto Morese, dal 11.01.2011 al 31.01.2011. I residenti o chi dovrà raggiungere tale zona, saranno assistiti attraverso un’apposita segnaletica direzionale e vigilanza da parte di personale qualificato durante l’intero costo dell’intervento. “Con questi nuovi lavori – dichiara il sindaco Domenico Di Giorgio – proseguiamo nel recupero infrastrutturale del territorio, in special modo nelle opere di urbanizzazione primaria, come strade, fognature e rete idrica. Con queste opere si completa il quadro complessivo delle priorità riscontrate ad inizio mandato, opere che nonostante hanno significato grossi sacrifici economici da parte dell’Ente, contribuiscono in maniera rilevante nel migliorare la vivibilità del territorio”.“Ancora oggi – dichiara l’assessore alla manutenzione ordinaria Crescenzio D’Alessio – la scelta lungimirante dell’esecutivo Di Giorgio nella cura e nella gestione ordinaria delle strutture pubbliche sta dando ottimi risultati, come dimostra la riqualificazione di grossa parte della viabilità cittadina. Montecorvino Pugliano, anche grazie a queste scelte importanti frutto di programmazione e coordinamento tecnico-amministrativo, continua sulla importante via dello sviluppo ”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.