Home » • Salerno

Festa per Gesù al Grand Hotel Salerno

Inserito da on 10 gennaio 2011 – 06:21No Comment

Primo appuntamento dell’edizione 2011 della Festa per Gesù, evento promosso dalle Chiese Cristiane Evangeliche nelle Valli del Sele e dell’Irno, in corso di svolgimento a Salerno presso il Grand Hotel sino a mercoledì 12. Nata nel 1997, la Festa è un evento di respiro internazionale che riunisce donne e uomini da ogni parte del mondo in un vincolo spirituale di fratellanza ed amore per Gesù. Sono difatti presenti a Salerno rappresentanti di diverse nazionalità: dagli Stati Uniti, dal Sud America e dall’Europa. La Festa approda a Salerno dopo aver fatto tappa nelle passate edizioni a Chicago e Barcellona. L’appuntamento nasce grazie alla partnership tra il ministero ‘Jesus Rey de Gloria’ dell’apostolo Byron R. Walter e le ‘Chiese Cristiane Evangeliche nella Valle del Sele e dell’Irno’ (CCEVAS) coordinate dall’apostolo Romolo Ricciardiello. Tante le autorità e i rappresentanti delle istituzioni che hanno preso parte alla sessione di benvenuto. Presente altresì il sindaco di Salerno che ha voluto personalmente intervenire per porgere i suoi auspici alle chiese evangeliche. “Sono lieto di rivolgere un saluto affettuoso e un augurio di buon anno a voi e alle vostre famiglie – ha detto Vincenzo De Luca -  Salerno è lieta e onorata di ospitare la Festa per Gesù, forte della sua tradizione di città dell’accoglienza. Sono quanto mai convinto dell’importanza di intessere un dialogo proficuo e stimolante, nel rispetto delle diverse sensibilità religiose, in un momento storico come quello in cui viviamo. Contingenza caratterizzata da un clima di odio, violenza e tensione, in cui risulta sempre più difficile trasmettere valori positivi ”. Il sindaco si è poi rivolto alle rappresentanze internazionali presenti all’evento: “La storia millenaria di Salerno vanta una notevole tradizione di apertura verso culture e popoli differenti”. I pastori e i fedeli presenti hanno, poi, pregato per il sindaco e per la città. La Festa per Gesù proseguirà ancora martedì 11 e mercoledì 12 gennaio, con il patrocinio delle Comunità Cristiane Evangeliche delle Valli del Sele e dell’Irno. Presenti sul territorio da oltre ottant’anni, le CCEVAS sono attive nella diffusione del messaggio del Vangelo attraverso i canali di comunicazione più attuali. Notevole è l’impegno sociale mediante opere umanitarie come le distribuzioni gratuite di beni di prima necessità agli indigenti, assistenza agli ammalati, sostegno ai disagiati. È inoltre attivo un servizio di consulenza spirituale e di supporto familiare in ognuna delle città aderenti. Esse sono presenti anche nei Paesi in via di sviluppo attraverso il Progetto Missionario Italiano ONLUS (P.M.I.) che ha fondato in Sri Lanka il Villaggio della Speranza, una struttura di accoglienza per bambini rimasti orfani a seguito dello Tsunami del 2004 e che promuove un programma di aiuti per la popolazione indigena del Chaco argentino. Ampio spazio è riservato alle attività di formazione ed approfondimento di ordine teologico e spirituale attraverso convegni, seminari, workshop e programmi specifici rivolti ad ogni fascia di età. L’arte, in ogni suo aspetto (musica, canto, danza, mimica, teatro, ecc.), occupa un ruolo fondamentale quale strumento di adorazione e canale di comunicazione. Le CCEVAS aderiscono alla Consultazione Ministeriale Evangelica (C.M.E.) che è l’agenzia italiana per il Patto di Losanna (L.C.W.E), all’Alleanza Evangelica Italiana (A.E.I.), all’Alleanza di Chiese Evangeliche in Italia (A.C.C.E.I.), alla Consulta Evangelica di Napoli e alla Federazione delle Chiese Pentecostali (F.C.P.), sono inoltre impegnate nella Fondazione Charisma per la Facoltà Pentecostale di Teologia e Scienze Religiose di Aversa.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.