Home » >> Politica

Salerno: Radicali, Salzano ha sospeso sciopero della fame

Inserito da on 31 dicembre 2010 – 06:26No Comment

Radicali/Salerno: dalla passata mezzanotte Salzano ha sospeso lo sciopero della fame, giunto al 7° giorno  - (ri)preso dalla mezzanotte del 23 dicembre alla mezzanotte del 30 dicembre – d’azione nonviolenta. Il sindaco De Luca ha fissato per il prossimo 10 gennaio sulla sua agenda l’appuntamento con il comitato referendario radicale “23 luglio”, per dialogare di rientro nella legalità rispetto allo statuto comunale e di democrazia. Nei prossimi giorni scriverà a Salzano, in risposta alla sua cortese lettera aperta durante l’iniziativa nonviolenta. Dichiarazione di Salzano:  “Noi nonviolenti non digiuniamo per protestare o per soffrire, ma per raggiungere un obiettivo. In genere l’obiettivo è inerente alla moralità altrui, non alla nostra, non chiediamo cioè attraverso il digiuno di privilegiare una specifica proposta, ma che vengano attuate le leggi che altri hanno imposto o proposto. Mi spiego meglio: non cerchiamo di far accettare i nostri principi e le nostre impostazioni, esigiamo il minimo, esigiamo cioè dal governo della città il rispetto della sua legalità, la reintegrazione delle regole della democrazia violate. Lottare in fila indiana, sui marciapiedi, sul ciglio della strada, con un cartello a testa, significa scrivere un romanzo lungo e leggibile.”

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.