Home » • Salerno

Salerno: all’Accademia Grassi, dolci note natalizie

Inserito da on 30 dicembre 2010 – 05:43No Comment

Una serata all’insegna della musica e dell’arte, quella presso l’Accademia Alfonso Grassi, presieduta da Lella, figlia dell’intramontabile maestro Alfonso. Tra note di solidarietà e liriche, grazie alla presenza anche di Rino Menoli e di Marco Petillo, la chitarra ha accompagnato ricordi e nostalgie. “Contribunedo a ricreare quello spirito autentico del Santo Natale- come ricordato da Lella Grassi- che bandisce il consumismo ed ostenta un Dio fatto Bambino per amore”. Un tocco squisitamente artigianale, grazie ai presepi ed alle opere artistiche, tra soffici panettoni e frizzante spumante, ha deliziato tutti. Uno dei tanti appuntamenti, che ha inteso suggellare un anno d’attività e che ha registrato un’ampia carrellata d’iniziative, recentemente incisivizzate anche dal concorso sul Natale, presso Palazzo Sant’Agostino. Tra i tanti soci, numerosi simpatizzanti, che di volta in volta vengono ad ampliare le fila di quella che ormai è diventata una nutrita schiera di amanti non solo dell’arte, ma di ogni espressione, in cui la creatività detiene la leadership. Sotto il tappo di spumante, l’augurio di un nuovo anno, foriero di prosperità in ogni campo. Appuntamento al 6 gennaio, allorquando la Befana, farà come di tradizione, una capatina anche nel centro in Via Porta Elina. Ovviamente, l’invito è per tutti, nei pressi del sontuoso albero natalizio di Via Portanova!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.