Home » > IL PUNTO

Sant’Arsenio: Romita e la Germani II ediz. mercato in festa

Inserito da on 22 dicembre 2010 – 00:00No Comment

Michele D’Alessio

In occasione del Natale 2010, torna a Sant’Arsenio,  nell’incantevole scenario della Villa Comunale  la II° Edizione di “Mercato in Festa”, una vetrina per il mercato del artigianato e di sapori, in programma, dal 16 al  20 Dicembre. L’evento è sponsorizzato e promosso nel Vallo di Diano dalla Camera di Commercio di Salerno e da CasartigianiSalerno, con il contributo e patrocinio, per il secondo anno consecutivo del  Comune di Sant’Arsenio, per aiutare a vivere in modo piacevole e utile la magia del Natale. Oltre 20 stand allestiti da aziende provenienti da tutta la provincia di Salerno e  Potenza, che hanno esposto i loro prodotti  tipici di ogni genere, (miele, oggetti in ceramiche e legno, libri, rose di cera, bambole, ecc..) che hanno presentato oggetti prodotti artigianalmente ed ispirati al tema del Natale. Le aziende presenti, durante i quattro giorni, faranno,  anche, una serie di dimostrazioni pratiche delle varie fasi di lavorazione degli oggetti stessi: dalla battitura del ferro alla decorazione della ceramica, dalla decorazione del vetro alla realizzazione di cesti, dall’intarsio del legno alla realizzazione della più varia oggettistica artigianale. “…Le imprese artigianali, sembra un paradosso, in un momento di crisi come questo,  come numero di iscrizione alla Camera di Commercio di Salerno sono in crescita; questo ci da fiducia, per una rapida crescita economica del territorio – afferma  Mario Andresano, componente della giunta della Camera di Commercio di Salerno e segretario provinciale di CasartigianiSalerno  -; promuovere l’artigianato della provincia di Salerno è una delle  nostre principali finalità e lo è ovviamente ancora di più in questo momento caratterizzato dalla crisi globale, per  questo  la Camera di Commercio di Salerno e CasartigianiSalerno dedicano anche quest’anno particolare attenzione  in questo periodo dell’anno, presentando per 4 giorni, la Mostra Mercato, che insieme vogliono valorizzare e promuovere l’artigianato artistico della provincia di Salerno, ma non mancheranno, neanche, tanti spunti originali ai visitatori in cerca di idee per la propria casa o per un regalo”. Prima dell’’inaugurazione ufficiale di “Mercato in Festa”, alle 18.00 presso il locale Teatro Comunale,  alla presenza di un folto pubblico e di tante  istituzioni politiche tra cui  il  Presidente del Parco Amilcare Troiano e  il Consigliere Provinciale Rocco Giuliano, ci è stata una cerimonia di presentazione, che ha visto la prestigiosa presenza del giornalista di RAI 1 Attilio Romita  (moderatore anche della serata) e la partecipazione d’eccezione come Madrina di questa II edizione di Mercato in Festa e mattatrice della serata inaugurale , Gabriella Germani, attrice e imitatrice, che negli ultimi anni ha ottenuto un successo, sempre crescente di pubblico e di critica, affermandosi a livello nazionale con le sue imitazioni a partire dall’esordio in radio a “Viva Radio 2”, in compagnia di Fiorello, fino alle innumerevoli partecipazioni nei programmi di punta RAI e Mediaset. Tra le sue imitazioni più famose ci sono quelle di: Mara Venier, Simona Ventura, Alessandra Mussolini, Michela Vittoria Brambilla, Emma Bonino, Maria De Filippi, Serena Dandini ed una “irresistibile” Monica Bellucci. Dopo i Saluti del Sindaco di Sant’Arsenio Nicola Pica e del   Tenente Colonnello Pasquale De Luca (Vice Comandante dell’Arma dei Carabinieri di Salerno), è  toccato a  Mario Andresano  che nel suo intervento ha sollecitato le istituzioni locali a sostenere le attività commerciali locali, con vigore e con nuove iniziative in qualsiasi settore e nel suo personaggio e ruolo ha lanciato anche qualche frecciatina polemica “… con l’aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi, abbiamo accorciato di parecchio le distanze, sia con le regioni del Nord che con i Paesi Europei, sarà più facile commerciare, sarà una svolta per Salerno e la Campania, anche se l’ Associazione Industriali ha detto che non c’è una lira per l’aeroporto di Salerno…ora non abbiamo scuse”. A conclusione  della presentazione, la Germani ha fatto alcuni sketch, con la spalla di Attilio Romita, imitando alcuni personaggi che l’hanno resa famosa come Mara Venier, Monica Bellucci, Asia Argento e concludendo niente poco di meno che quel “gran pezzo di firma del giornalismo italiano” di Monica Setta (la tanto odiata versione femminile di Emilio Fede) E la Germani nella sua comicità paradossale  imita in una maniera sublime,cogliendo i tratti più assurdi e particolari dei personaggi a cui si rifà. A visitare gli stand del mercato a  fine serata è  arrivato anche il Prefetto di Salerno il Dott. Sabatino Marchione

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.