Home » > EDITORIALE

Occhio al risparmio: auguri telematici!

Inserito da on 22 dicembre 2010 – 06:332 Comments

di Rita Occidente Lupo

Velocissimi gli auguri natalizi, non più soggetti ai ritardi postali o alla troppa neve di Santa Claus. Proprio dagli alti scanni, la raccomandazione che vengano stilati via telematica. Virtualmente! Evitando così il consumo di carta ed affrancatura, suggerisce l’economo Ministro Brunetta.  Convinto assertore della celerità informatica, Brunetta sta mettendo a regime anche i servizi necessari alla pubblica amministrazione. La sua, una vera e propria crociata contro la carta, anche stampata, addirittura optando perfino per le certificazioni dei camici bianchi sul web e per la posta elettronica certificata, per la presentazione di domande d’ ammissione a concorsi pubblici. Insomma, un’accelerata sempre maggiore a congedare penna e calamaio, carta e biro, privilegiando mouse ed internet. Necessario, dunque, doversi adeguare ai tempi. Correre ai ripari con un sufficiente bagaglio di conoscenze informatiche a riguardo e con un’alfabetizzazione, almeno minima, per l’uso del pc. Brunetta, non accetta indugi! Piaccia o non piaccia…questo passa il Governo!

 

 

2 Comments »

  • Mi dispiace dottoressa N.D. Rita occidente Lupo. questa volta non sono per niente daccordo.
    Io credo ancora alle vecchie maniere , quella degli auguri personalizzati e spediti per posta; sta al mittente di configurare il tempo per la normale ricezione al destinatario. Credo che a tutti piaccia ricevere e mostrare al nucleo familiare gli auguri ricevuti per posta. Il computer , seppure istantaneo, lo vedo senza cuore e freddo più del gelo del polo nord. Credo che in tutte le cose ci vuole una dosa di una clessidra pieno d’amore che scorre lentamente per far felice il ricevente. Il computer è privo di anima e di sentimenti amorosi, per questo preferisco la posta normale; e non Le nascondo che quest’anno, come daltronde ogni, ho inviato per posta oltre cento auguri sofisticati di buon natale . l’avrei potuto fare per posta elettronica, ma come ho detto , mi piace dare al ricevente quel pizzico di personalità e di infinito amore che diversamente è impossibile trasmettere.
    Un abbraccio sincero e ancora tanti auguri.
    P.S. se avessi avuto il Suo indirizzo postale avrei inviato anche a Lei gli auguri per posta.Un abbraccio.

  • ada scrive:

    io sono adele la figlia di un consigliere molto btavo

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.