Home » Regione

Regione: Barbirotti, registri dei tumorali territoriali

Inserito da on 21 dicembre 2010 – 07:44No Comment

Il Consigliere Regionale, nonché consigliere comunale, Dario Barbirotti la scorsa settimana ha tenuto a Napoli, insieme agli altri Consiglieri regionali dell’Italia dei Valori una conferenza stampa dove è stato presentato il disegno di legge regionale per l’istituzione dei Registri dei tumori territoriali. “Il disegno di legge – ha spiegato il consigliere dipietrista Dario Barbirotti – prevede anche l’istituzione di un Centro di Coordinamento Regionale dei registri territoriali, presso l’Osservatorio epidemiologico regionale, quale punto di riferimento e di raccordo a cui le Asl che gestiranno i vari registri faranno pervenire i dati raccolti”. Per l’onorevole Barbirotti “In Campania dal 1995 sono attivi due Registri tumori, uno istituito presso la Asl Napoli 4 che copre i Comuni situati a Nord della Provincia di Napoli e l’altro che copre la provincia di Salerno, ma questi registri comprendono una piccolissima parte della popolazione campana, meno di un milione su sei milioni di abitanti, inoltre faticano a produrre dati utilizzabili”. “In uno studio del 2004 del Centro Nazionale di Ricerche, emerse che i rifiuti pericolosi ed industriali abbandonati in cumuli e discariche illegali causavano gravi danni alla salute delle popolazioni esposte a tumori al polmone e al fegato, linfomi e sarcomi, malformazioni congenite, con un incremento di mortalità del +12% per le donne e +9% per gli uomini” ha concluso il consigliere regionale dell’Italia dei Valori.Sempre in ambito regionale il Consigliere Barbirotti ha inoltre presentato ben due interrogazioni, senza ricevere fino ad oggi alcuna risposta, all’Assessore Regionale all’Ambiente Dott. Giovanni Romano, in merito al disastro che si è abbattuto sulla provincia di Salerno, chiedendo allo stesso di: 1) Adottare una seria politica ambientale tendente alla ricomposizione naturale dei corsi d’ acqua liberandoli dal cemento e piantumando lungo le sponde idonee alberature;2) Ripristinare o realizzare casse di decantazione delle acque in grado di intercettare buona parte delle acque frutto delle esondazioni; 3) Realizzare la manutenzione naturalistica delle zone montane abbandonate, ma soprattutto vietare nuovi insediamenti abitavi o industriali nelle zone a rischio e gradualmente delocalizzare quelli esistenti. Pertanto, nel continuare la sua attività in Regione ed al fine di essere sempre più vicino ai cittadini salernitani il Consigliere Barbirotti invita tutti i salernitani a comunicare con lui per evidenziare eventuali problematiche tramite fax allo 089 662340 oppure e-mail: italiadeivalori@comune.salerno.it.  Le istanze dei cittadini salernitani saranno presentate dal Consigliere Barbirotti in Regione Campania.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.