Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Minori:”E morirono tutti felici e contenti” fiabe rivisitate per adulti

Inserito da on 21 dicembre 2010 – 04:09No Comment

Il Natale porta con sé sempre qualcosa di fiabesco. E le favole hanno riempito la fantasia dei bambini di ogni generazione. Se poi 18 delle fiabe più famose sono interpretate e riscritte, partendo da uno sguardo nuovo, da una memoria nuova, per un’opera corale dissacrante, ora amara ora esilarante, tesa a definire un nuovo immaginario, l’operazione diventa interessante. E’ il caso, infatti, di “E morirono tutti felici e contenti”, fiabe non più fiabe scritte da 18 autori e raccolte in un’antologia curata da Massimo Avenali.  “…incostieraamalfitana.it  si veste di bianco – anteprima dell’Estate 2011” presenta il libro a Minori, presso la Mediateca Comunale, Mercoledì 22 dicembre alla ore 19.00. E morirono tutti felici e contenti” è una raccolta di fiabe moderne, di racconti che vanno oltre i titoli caldi e familiari che li hanno ispirati. Racconti ironici, sarcastici, grotteschi, dolorosi, amari, esilaranti. Racconti che dissacrano passato presente e futuro e che portano a paradossi inattesi. Racconti che inducono a contrarsi amaramente sfoggiando un radioso sorriso sulle labbra. E così la Piccola fiammiferaia diventa una prostituta grassa e indifesa, Cenerentola è un’adolescente smarrita in una Milano assopita nel caldo estivo, Aladino si trasforma nel “genio dei disperati”, e Pollicino è la vittima di un sistema che vorrebbe dimenticarlo. Dalle curiosità e dalle riflessioni cui il libro richiama parte l’incontro, curato da Alfonso Bottone, direttore organizzativo di “..incostieraamalfitana.it”, con Francesco Coscioni, esperto di marketing e comunicazione, e responsabile, con Angelantonio Biasella, della Neo edizioni, Casa editrice di Castel di Sangro (AQ), che ha pubblicato la raccolta di fiabe “moderne”. L’appuntamento di “..incostieraamalfitana.it si veste di bianco” a Minori è promosso dall’Associazione “Costadamalfiper…”, con il patrocinio del Comune di Minori, e la collaborazione del Centro Cultura e Storia “Pompeo Troiano” di Minori e dell’Associazione “I Presìdi del Libro”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.