Home » > Notizie Flash

Lions e Seamen campionati d’ Italia under 18 e 21

Inserito da on 19 dicembre 2010 – 10:47No Comment

Campionati giovanili Under 18 e Under 21: semifinali

 

 

I Draghi Udine perdono una sola partita questa stagione, la più importante del campionato: la finale per il titolo. E la perdono a vantaggio dei Lions Bergamo, nella sfida che è valsa come rivincita rispetto alla partita di campionato, che aveva visto i friulani imporsi sui caschi d’oro 9 a 6Nella finale di Bresso i nero-arancio resistono fino all’inizio dell’ultima frazione di gioco: seppur sotto 13-26 i Draghi non hanno mai mollato. Ma il td del 13-32 deve aver avuto un effetto devastante sull’home team di questa finale che cede di schianto. Dominatore del match il Nose Guard dei Lions numero 74 Damiano Valota. Tra i bergamaschi bene anche Paolo Visani e Matteo Furghieri. Tra i friulani solita prestazione sopra le righe di Luca Lius della Pietà, autore dei due td dei Draghi.

Under 21 “College”

 Dopo il titolo Under 18 dello scorso anno i Seamen conquistano quello Under 21. L’anno scorso si imposero sui favoritissimi Giants Bolzano, quest’anno hanno sovvertito il pronostico imponendosi sui Panthers Parma. I Marinai fanno affidamento sui vari Santagostino, che segna giocando in attacco ed intercetta quando viene schierato in difesa, e Bonaparte, che verrà eletto poi MVP (miglior giocatore) dell’incontro. I Panthers hanno patito la veemenza della difesa milanese, mentre hanno perso di vista i ricevitori dei Seamen nei momenti chiave, come per esempio nel primo tempo quando Santagostino si invola per 80 yards in end zone. I parmigiani potrebbero rientrare in partita nell’ultimo quarto, quando giocano alla mano un quarto tentativo e 6 a 8 yards dalla end zone. Il terreno ghiacciato (la temperatura era passata dai -3 di inizio partita ai -6 gradi della fine) gioca un pessimo scherzo a Monardi che scivola prima di varcare la goal line. Il td di Bonaparte a meno di due minuti dalla fine scatena i fans sugli spalti proprio mentre viene eletto miglior giocatore del match. Buonissima, nonostante la temperatura polare di Bresso, l’affluenza del pubblico sulle gradinate dell’impianto di Via Grazia Deledda.

 

 

 

 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


9 + = dieci