Home » • Salerno

Salerno: incontro-dibattito anticamorra al liceo “De Sanctis”

Inserito da on 17 dicembre 2010 – 05:57No Comment

Sabato 18 dicembre alle ore 10.00 la Commissione Regionale d’inchiesta anticamorra, presieduta da Gianfranco Valiante, organizza “Facciamo il pacco alla camorra: gli studenti discutono del crimine organizzato in Campania ed interrogano le istituzioni”. In pratica un incontro con i ragazzi   del  liceo classico  “De Sanctis” di Salerno. Saranno presenti oltre al  Presidente della Commissione  Gianfranco Valiante, la Dirigente scolastica del liceo  “De Sanctis” Prof.ssa Angela Elia, il Questore di Salerno Antonio De Iesu, il Procuratore della Repubblica di Vallo della Lucania  Alfredo Greco, il Commissario Regionale Antiracket Franco Malvano, Anna Maria Torre  ed  Anna Garofalo dell’Associazione Libera Salerno, Giuseppe Pagano del Nuovo Commercio Organizzato. L’incontro approfondirà la situazione attuale della criminalità organizzata in Campania ed in particolare il tema del contrasto patrimoniale ad essa. L’obiettivo è mostrare ai ragazzi come esista una rete operativa e culturale formata dalle professionalità di istituzioni pubbliche, Comuni Enti locali e Referenti del mondo imprenditoriale e del terzo settore che, a  partire dai progetti di riutilizzo dei beni confiscati, si occupi di politiche di sicurezza, sviluppo economico e promozione sociale all’interno delle comunità locali. “La scuola è la prima agenzia formativa tesa al recupero del senso del vivere sociale, democratico e della legalità  ha dichiarato il presidente della Commissione Anticamorra G.Valiante – ed è proprio in questo contesto che si colloca questa giornata che intende avvicinare le Istituzioni al mondo giovanile”. In occasione di questo importante avvenimento la Commissione Anticamorra donerà alla mensa dei poveri di Salerno alimenti (pasta, vino, olio, pomodori, ortaggi, marmellate, verdure sott’olio) prodotti sui terreni confiscati alla camorra ed affidati alle cooperative sociali di giovani che li coltivano.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.