Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Pontecagnano-Faiano: 25 Lsu impegnati nelle attività comunali

Inserito da on 15 dicembre 2010 – 03:31No Comment

Forte e concreto sostegno ai lavoratori in cassa integrazione dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Ernesto Sica. In totale saranno 25 i Lavoratori socialmente utili che verranno assegnati come personale nelle varie attività dell’Ente quali, ad esempio, quelle relative alla manutenzione, al front office ecc… Il Comune, attraverso un contratto a tempo determinato della durata di dodici mesi, garantirà a ciascuno un’integrazione mensile a quanto percepito. Tredici sono gli operai già reclutati dal Comune che hanno iniziato la propria attività lavorativa insieme a tre impiegati. E nel giro di pochi giorni verranno assunti anche le restanti unità. A stilare la lista degli ammessi al progetto è il Centro per l’impiego e tra i requisiti necessari figurano l’iscrizione allo stesso e la residenza nel Comune di Pontecagnano Faiano. “Con questo progetto, l’Amministrazione ha inteso sostenere principalmente le famiglie in difficoltà con il reinserimento sociale di persone che hanno perso il proprio posto di lavoro ed attraversano una forte situazione di disagio. Lo sforzo economico da parte nostra è notevole e ci siamo adeguati ai fini dell’integrazione alle normative vigenti in materia. Principalmente, l’Ente, in questo modo, vuole instaurare anche un proficuo e costante rapporto di collaborazione mirato ad uno  sviluppo complessivo per l’intero territorio. Un ringraziamento va a tutti coloro che hanno recepito con entusiasmo e grande spirito di collaborazione l’intento dell’Amministrazione e troveranno in noi sempre un punto di riferimento per qualsiasi problematica ed istanza tesa sempre al miglioramento del progetto lavorativo stesso” afferma l’Assessore al Personale Antonio Vecchione.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.