Home » Immigrazione

Salerno: consiglio territoriale per immigrazione “Agenzia amica”

Inserito da on 10 dicembre 2010 – 00:00No Comment

Nel corso di una riunione del Consiglio territoriale per l’immigrazione, presieduta dal Prefetto Sabatino Marchione, cui hanno partecipato, fra gli altri, il Vice Presidente della Provincia e il Sindaco di Capaccio-Paestum, è stato sottoscritto il protocollo d’intesa per la costituzione dell’ “Agenzia amica”. Si tratta di uno strumento concreto per aiutare i soggetti meno abbienti e gli immigrati in difficoltà nella ricerca di una abitazione decorosa, riducendo le incertezze dei proprietari restii ad affittare case alle persone con meno disponibilità economiche. L’Agenzia, infatti, si gioverà di un fondo di garanzia volto ad assicurare i proprietari degli immobili rispetto agli eventuali inadempimenti da parte degli affittuari. All’importante iniziativa, promossa dal Piano Sociale di Zona “Calore salernitano – Alburni”, con capofila il Comune di Capaccio, hanno aderito la Provincia, l’ASL, i 21 comuni del Piano S6, oltre alla Caritas, organizzazioni sindacali ed associazioni di volontariato. Una volta superata positivamente la fase sperimentale dell’Agenzia – che costituisce il primo caso del genere in Campania – potrà essere estesa l’iniziativa anche ad altre aree territoriali della provincia. Durante la riunione del Consiglio territoriale per l’immigrazione è stata richiamata l’attenzione sulla nuova procedura di rilascio del “permesso di soggiorno Ce per soggiornanti di lungo periodo” (ex carta di soggiorno), entrata in vigore dal 9 dicembre, che subordina il rilascio del permesso al superamento di un test di conoscenza della lingua italiana. Tutte le informazioni sulla nuova procedura sono disponibili sul sito web del Ministero dell’Interno www.interno.it alla voce:” Permesso di soggiorno CE di lungo periodo: on line le istanze e le convocazioni per effettuare il test di italiano”.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.