Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: “Millefiori” fine settimana tutto da gustare

Inserito da on 10 dicembre 2010 – 02:52No Comment

Sarà all’insegna del gusto il weekend, con  la manifestazione “Millefiori”, dedicata al miele e ai fiori e organizzata da Confesercenti Salerno, in collaborazione con la Camera di Commercio, che  si svolgerà fino a lunedì prossimo, in piazza della Repubblica. Dopo il laboratorio di oggi sui principali tipi di miele, nel corso del quale i visitatori hanno potuto approfondire la conoscenza di questo prodotto così salutare e “goloso”, domani,  alle ore 18, un appuntamento per i palati più “sperimentatori”e curiosi: la degustazione guidata di miele abbinato a diversi tipi di formaggio.  A condurla, ancora una volta, un rappresentante dell’AMI- Ambasciatori Mieli d’Italia.  La partecipazione ai laboratori è gratuita e deve essere prenotata a due ore dall’orario previsto per l’inizio. Ma non mancheranno, anche per questo sabato e questa domenica, gli show culinari tenuti dallo chef partenopeo Fofò Ferriere che, con la sua ironia e la battuta sempre pronta, illustrerà le ricette dei dolci tipici della tradizione natalizia. Sabato toccherà alle zeppole scaldate, mentre domenica sarà di scena il migliaccio. Oltre a seguire i laboratori, il pubblico dei visitatori potrà godere delle varie aree ospitate all’interno di “Millefiori” : il “Mercatino delle api”, con vendita e degustazione di miele e di prodotti a base di miele; “L’api…Cultura” con la mostra sulla vita delle api della biologa Marina Gallandra; l’area “Infusi e Tisane”, dove rilassarsi sorseggiando bevande naturali, dolcificate con il miele più adeguato. Per i più piccoli, poi, continua “L’alveare dei bambini” con gli spettacoli della famiglia Ferrajolo e il suo teatro dei burattini, che propone spettacoli inediti e gratuiti. Domenica, poi, alle ore 18, si terrà anche il laboratorio su come abbellire la tavola del Natale con decorazioni floreali a tema.  Siamo soddisfatti della risposta dei visitatori che hanno premiato “Millefiori” con la loro folta presenza, ogni giorno- afferma il responsabile organizzativo dell’evento, Attilio Astone- Così come siamo soddisfatti della risposta dei produttori che hanno aderito con entusiasmo. Segno, questo, che hanno saputo percepire lo spirito dell’iniziativa: quello di creare un momento di aggregazione e di partecipazione attiva, nell’ottica della valorizzazione di due prodotti di eccellenza, il miele e i fiori, della nostra terra e della sensibilizzazione ad una dieta più sana ed equilibrata”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.