Home » • Valle dell'Irno

Baronissi: “Magia del Natale”

Inserito da on 10 dicembre 2010 – 05:00No Comment

E’ ufficialmente partito anche per quest’anno il ricco e suggestivo cartellone natalizio allestito dall’Amministrazione comunale di Baronissi. Oltre 40 eventi, spalmati dal 5 dicembre al 6 gennaio: ecco i numeri del programma della “Magia del Natale” curato dall’assessore alla Cultura Nicola Lombardi e dal sindaco Giovanni Moscatiello. Lo “start” c’è stato domenica scorsa lungo corso Garibaldi con “A Natale c’è più gusto…”, la rassegna di mercatini di Natale e della Coldiretti e della fiera dell’usato, mentre il prossimo appuntamento in calendario è previsto per domenica 12, dalle 16.30 alle 20.30 sempre lungo il corso principale di Baronissi, con “Merry Christmas to Baronissi”, a cura di Unimpresa.  «Martedì 21 dicembre alle 18 avrò modo , insieme a tutta la squadra di governo, di incontrare i cittadini e fare loro gli auguri di buon Natale – dichiara il sindaco – il che non è un banale rituale da rispettare ma un felice appuntamento che favorisce il dialogo, lo scambio sereno di idee e la partecipazione attiva dei cittadini attraverso un momento, qual è il Natale, di grande sensibilità e profonda condivisione».  Il carnet degli eventi prevede, tra i vari spettacoli, la raccolta fondi per Telethon (sabato 18 e domenica 19, piazza della Repubblica), “Natale in casa Cupiello” (domenica 19 al centro sociale di Aiello), la rassegna di canti natalizi nella chiesa di Sant’Agnese di Sava (lunedì 20), gli auguri del sindaco alla città (martedì 21 alle 18 in aula consiliare) con l’esposizione del presepe di Francesco Mastroberti, il tradizionale presepe vivente di Aiello (domenica 26), il suggestivo concerto di Natale (martedì 4 gennaio nell’auditorium “Giovanni Paolo II”). «Abbiamo delineato un programma in grado esaltare la suggestione del Natale attraverso più momenti – sottolinea Lombardi – spazio, quindi, all’arte, alla musica, al teatro, alle tradizioni, alla solidarietà, al gioco per i più piccoli. Gli eventi scelti per il cartellone rappresentano la sintesi migliore del tessuto culturale e sociale del territorio: un raccordo importante che mette in vetrina la creatività e l’estro delle associazioni presenti a Baronissi».

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.