Home » >> Politica

Salerno: al Polo Nautico Idv a convention, senza Di Pietro

Inserito da on 3 dicembre 2010 – 20:31No Comment

rol

Una convention che doveva registrare l’intervento del leader Antonio Di Pietro, che invece ha disertato. Svariate le motivazioni, riferite dai rappresentanti istituzionali intervenuti. Un po’ per il maltempo, ma soprattutto per la fibrillazione che si respira negli alti scanni parlamentari, sicuramente il motivo. Ma il polso della situazione, in merito alle alleanze, sembra in alto mare nei dettagli. Ma non nella coalizione. Nel senso che l’Idv resta una costola del centro-sinistra e pertanto si continua a muovere in tale ottica. “Crediamo nelle politiche anticipate- ha dichiarato il consigliere regionale Dario Barbirotti-giacchè l’attuale governo ha creato solo danni al Paese. Terzo Polo? Ormai non si può innestare la retromarcia: il Paese ha dimostrato di non esser pronto per fruire del sistema bipolare. Anche se io lo reputo espressione di grande civiltà, come attestano altri Stati. Evidentemente da noi non valido, per cui si va verso il proporzionale con lo sbarramento alla tedesca; l’Idv, una delle anime del centro-sinistra. intransigente per problematiche, quali quella ambientale. Alle amministrative salernitane, tenteremo un’alleanza con Sel e con altre forze della coalizione, verso le quali rimaniamo aperti. Attualmente deficitano margini per ricompattare il centro-sinistra.” ” Da soli dobbiamo creare un’alternativa valida anche sul piano generazionale- ha stigmatizzato il consigliere provinciale Carlo Guadagno- creando un’idonea lista a Nocera Inferiore, Pagani e Salerno.” “Credo che il terzo Polo- ha rimarcato il senatore Nello Di Nardo- non esisterà più il 15 dicembre, quando scenderemo in campo, giacchè secondo me, le politiche ci chiameranno in fretta alle urne. Gl’italiani propenderanno ancora una volta per il bipolarismo, perchè già precedentemente situazioni analoghe hanno sancito la sconfitta delle forze moderate. Allo stato attuale, nella grossa crisi che affligge il centro-destra, credo che la sinistra possa tentare la rimonta con successo.”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.