Home » • Cilento e Vallo di Diano

Corleto Monforte: “Emergenze sanitarie negli anziani”

Inserito da on 3 dicembre 2010 – 02:26No Comment

Vista la grande partecipazione alle due precedenti edizioni, il comune di Corleto Monforte ripropone la giornata sul tema “Emergenze sanitarie negli anziani”, che avrà luogo venerdì prossimo presso la sala polifunzionale “Giovanni Giuliano”, in piazza Municipio. La giornata ha lo scopo di sensibilizzare la comunità degli Alburni sui principi del pronto soccorso in caso di necessità. Prevede inoltre la dimostrazione degli interventi da mettere in atto in caso ci si trovi di fronte una persona soggetta ad arresto cardiaco. La giornata comincia alle 9.30 con il saluto del sindaco Antonio Sicilia e del dottor Camillo Pignataro, Assessore alla Sanità. Saranno presenti gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Ottati, ai quali saranno trasmesse le basilari nozioni di primo soccorso. Alle 11 inizierà il “corso teorico-pratico di BLSD e principi di pronto soccorso”: ai partecipanti saranno illustrate le modalità di utilizzo del defibrillatore semiautomatico acquistato dal Comune nel 2007 e messo a disposizione della comunità. A tenere il corso il dottor Antonio Apolito, direttore di Medicina d’urgenza O.B.I. e Pronto Soccorso all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania; Arcangelo Paolino e Antonio Santangelo, Coordinatori Sanitari del Pronto Soccorso del San Luca. Dopo una colazione di lavoro, alle 15 si terrà la simulazione di primo soccorso per anziani, che sarà eseguito dai gruppi fella Croce Rossa di Aquara e di Sala Consilina. Al termine della giornata la consegna degli attestati di partecipazione al corso di BSD. Anche quest’anno come i precedenti due, l’iniziativa ha fatto registrare numerose adesioni alla segreteria del comune; segnale evidente dell’interesse per le tematiche proposte, ma anche testimonianza di una grande capacità dell’amministrazione di stimolare la partecipazione agli eventi che si tengono nel comune. “Data la grande partecipazione delle passate edizioni – evidenzia il sindaco Sicilia – abbiamo pensato di riproporre la giornata, nella convinzione dell’importanza di una giusta azione in caso di necessità sanitaria”. Già in altre occasioni, tuttavia, il primo cittadino di Corleto Monforte ha rimarcato l’importanza di poter contare su persone in grado di intervenire in caso di arresto cardiaco, alla luce delle grandi difficoltà viarie che impedirebbero un repentino raggiungimento della struttura ospedaliera più vicina, quella di Roccadaspide.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.