Home » Scuola e Giovani

Salerno: al Liceo Tasso “Resistenza” con Luciano Violante

Inserito da on 2 dicembre 2010 – 08:39Un commento

rol

Un pomeriggio intenso quello presso il Liceo T. Tasso di Salerno, alla presenza del dirigente scolastico Salvatore Carfagna che ha ospitato l’on. Luciano Violante per una  “Lectio Magistralis” su “La Resistenza nella Costituzione e nella  Storia d’Italia”. L’appuntamento, ha segnato anche la cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico 2010-2011, presso l’Aula Magna ed è stato allietato dalla presenza del coro del Liceo, diretto dal maestro Pepe. “I valori che hanno impregnato le generazioni- ha dichiarato Carfagna- quelli alla base della Resistenza e che hanno dato vita alla Costituzione italiana, oggi da rinverdire. Per le nuove generazioni, un approccio al sapere, transitando per quella storia del Paese, che ha mietuto vittime senza sconti. Ma che, al di sopra di ogni steccato politico, come ricordava Violante nel suo insediamento camerale e di ogni faziosità. La Resistenza,  lotta contro l’oppressione, per un affrancamento autentico. La scuola, pertanto, palestra in cui si deve tener alla larga ogni tipo di fagocitazione politica, che non miri all’autentica realizzazione delle concrete esigenze popolari. Urge, mai come in questo momento, bandire ogni personalismo e tenere alta la guardia attentiva.” Una Resistenza che, a detta anche del segretario cigiellino Franco Tavella, tiene tuttora alto il valore della libertà. “ Lodevole l’attenzione su uno spaccato storico degno di nota: guardare al passato, in proiezione di un revisioinismo storico.” E di momenti storici nevralgici, ha incisivizzato Violante. “Il popolo italiano, attualmente, continua a bramare l’unità. L’Italia sta in piedi se i cittadini restano uniti. Contro tanti mali che l’affliggono, quali la criminalità, non bastano Polizia e repressione, ma l’impegno civico. Non quindi, spettatori, ma protagonisti!”

Un commento »

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.