Home » Senza categoria

Roller Campolongo Hospital, Giudice “Stella d’oro al merito sportivo”

Inserito da on 2 dicembre 2010 – 01:40No Comment

  Importante riconoscimento per Giuseppe Giudice, segretario generale della Roller Campolongo Hospital e Delegato Provinciale della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio. Il dirigente salernitano riceverà domani pomeriggio a Napoli, presso il Salone dei Trofei del Circolo Nautico Posillipo, la “Stella d’oro al merito Sportivo”, massimo riconoscimento del CONI Nazionale. Su incarico del Presidente del CONI, Gianni Petrucci, Giudice riceverà l’ambito premi a riconoscenza degli oltre quarant’anni di attività al servizio dell’hockey che lo ha portato in giro per l’Italia e per l’Europa portando in alto il nome di  il nome di Salerno. Giudice riceverà la stella dalle mani del Presidente Regionale del CONI, dott. Cosimo Sibilia. Il curriculum di Giuseppe Giudice parla da solo: nato nel 1941, Giudice ha svolto dal 1970 attività nell’ambito ella FIHP. Nel 1976 si è occupato dell’organizzazione di eventi internazionali relativi al pattinaggio artistico. Nel 1977 si è occupato dell’organizzazione dei Campionati Europei di corsa per conto della società “Hockey Club Salerno”. Con la Roller Campolongo Hospital ha partecipato, da dirigente, alla più importanti competizioni europee quali Coppa CERS e Champions Leauge. Nella prima metà degli anni settanta ha organizzato diverse manifestazioni nazionali ed internazionali di pattinaggio. Dal 1976 ad oggi continua l’impegno quale Delegato Provinciale della FIHP e nello stesso tempo ricopre le mansioni di Segretario Generale della Roller Campolongo Hospital. Il dirigente salernitano si dice emozionato per l’importante riconoscimento: “E’ il premio a quaranta anni di sacrificio per lo sport. Questo premio però non deve essere letto come una sorta di congedo dall’attività. Il mio impegno continuerà dettato dalla passione per lo sport e per permettere a tanti ragazzi di avvicinarsi a questa disciplina che ha dato tanto a Salerno e che spero possa continuare a regalare tante soddisfazioni. Sono emozionato e sempre più spronato ad andare avanti nonostante tante difficoltà”. La stella d’oro arriva dopo altri riconoscimenti che Giudice ha collezionato nel tempo: nel 1995 il dirigente ha già ricevuto la “stella d’argento al merito sportivo” e nel 2008 è stato insignito con il “distintivo d’oro” del CONI salernitano. Nel 2004, infine, Giudice è stato nominato “Dirigente dell’anno” dalla Unione nazionale Veterani dello sport di Salerno”

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.