Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Pagani: Fli, elezioni amministrative

Inserito da on 1 dicembre 2010 – 04:19No Comment

“Futuro e Libertà per l’Italia chiede a gran voce le elezioni amministrative comunali”. È il monito che lancia il presidente del circolo salernitano di Generazione Italia-Futuro e Libertà per l’Italia Nello Forino a seguito di quanto successo nel corso della seduta di consiglio comunale celebrata martedì pomeriggio a Pagani. Secondo l’esponente del partito politico vicino alle ideologie di Gianfranco Fini, infatti, il clima politico paganese ormai non gode più di quella stessa pace e tranquillità che si poteva prospettare nei tempi passati. In una situazione in cui il malcontento si avverte, la scelta migliore è quella di rimettere il mandato amministrativo nelle mani degli elettori. «Siamo ormai tutti a conoscenza di quello che si è verificato all’interno del consiglio comunale – dice Forino – e siamo tutti esterrefatti per le liti che hanno coinvolto un po’ tutti martedì pomeriggio. Questa non è più l’amministrazione in cui ci riconoscevamo, ed è per questo che ritengo opportuno, quanto prima, rimettere il mandato nelle mani degli elettori. Mi auguro che i politici che governano questa città ne prendano atto e diano al popolo la possibilità di eleggere un nuovo organismo governativo alla prossima tornata elettorale utile, nel 2011». Una chiamata alle urne che non coglierà, come lo stesso ingegnere paganese ha affermato, Fli impreparata. Il partito dei finiani, infatti, è pronto a sostenere la campagna elettorale con una lista “forte”. «Di questo passo – continua ancora Nello Forino – non possiamo più andare avanti. È vero che ad oggi le intenzioni del sindaco eletto sospeso Alberico Gambino non sono ancora chiare, ma ritengo che non sia più possibile continuare il cammino intrapreso da questa amministrazione. Se già l’anno prossimo, il 2011, Pagani tornerà alle urne, di sicuro Futuro e Libertà per l’Italia scenderà in campo con una propria lista. Ad oggi, posso affermare che il nostro gruppo appoggerà la candidatura a sindaco dell’attuale presidente del consiglio comunale e consigliere provinciale Massimo D’Onofrio, ma attualmente ritengo comunque prematuro parlare sia di schieramenti, sia di nomi, sia di componenti di questa lista già in fase di ultimazione. Aggiungo, ancora, che potrebbe essere prematuro anche parlare del candidato sindaco: D’Onofrio è al momento la persona con la quale interloquiamo di più e sulla quale ci riconosciamo maggiormente ad oggi, ma nessuno ha la sfera di cristallo e può prevedere come si evolveranno le cose e quali saranno le nostre scelte future».

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.