Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: prosegue la gara per il Virgilio

Inserito da on 1 dicembre 2010 – 05:31Un commento

Prosegue, negli uffici della Provincia di Salerno, la procedura di  gara per l’affidamento della costruzione del nuovo polo scolastico “Virgilio” di Mercato S. Severino, dopo l’apertura delle buste contenenti le offerte presentate dai trentanove partecipanti alla gara d’appalto, avvenuta mercoledì 17 novembre. Il prossimo 2 dicembre, la procedura conoscerà una nuova tappa. Una risposta concreta, dunque, della Giunta Provinciale  del Presidente Edmondo Cirielli che, con il finanziamento di 10 milioni di euro ha rimesso in moto una procedura che la vecchia Amministrazione Provinciale aveva abbandonato a sé stessa. “Il nostro ringraziamento va alla speditezza di azione procedurale del Presidente Cirielli” – dice Giuseppe Perozziello, Presidente del Consiglio Comunale di Mercato S. Severino – ”e degli Assessori Nunzio Carpentieri e Marcello Feola. La Giunta Provinciale in carica, a fronte di ritardi di anni, ha rimesso in moto la macchina per realizzare il nuovo edificio scolastico, ferma ai box da troppo tempo con la precedente Amministrazione, riuscendo a chiudere le procedure  amministrative ed appaltare i lavori a poco tempo dal suo insediamento”.Il complesso sarà costruito a  Lombardi, con il liceo classico, scientifico, linguistico e l’istituto tecnico commerciale “Virgilio”, con l’’accorpamento dei servizi comuni alle due scuole, da un’ampia palestra e da attrezzature sportive all’aperto (piste di atletica e salto in lungo, pedana per il salto in alto, campo di pallavolo, campo di calcetto e tennis).  “Insomma”, –  aggiunge  il capogruppo della lista Uniti per S. Severino, Luigi Giordano – “una risposta in termini di concretezza e di politica del fare, contro le chiacchiere vuote di chi intende fare solo ostruzionismo e non pensare al bene della Comunità. La nostra concretezza e la politica del fare smentiscono i maldestri tentativi di qualcuno che ha amato fare propaganda attraverso riunioni e conferenze stampa nei bar, cercando di speculare su situazioni che l’Amministrazione Cirielli ha ereditato dalla precedente Giunta Provinciale e che la Comunità di Mercato S. Severino sta subendo da decenni a causa del disinteresse e dell’incapacità del centrosinistra”.“La nostra Città”, prosegue, “avrà presto un complesso per il quale la Giunta del Presidente Cirielli ha investito svariati milioni di euro, per una struttura destinata a diventare un complesso moderno e funzionale, con spazi relativi all’insegnamento specializzato, di accoglienza e socializzazione come biblioteca, mensa, impianti sportivi. Al Presidente della Provincia Edmondo Cirielli, agli Assessori all’Edilizia Scolastica Nunzio Carpentieri ed ai lavori Pubblici Marcello Feola”   vanno il ringraziamento per l’impegno profuso ed i risultati conseguiti da parte della nostra Amministrazione Comunale e della Comunità di Mercato S. Severino”. La precedente Giunta Provinciale ha perso tempo per gli espropri. Così, nel frattempo, la Regione Campania ha cambiato i prezzari dei materiali necessari alla realizzazione del nuovo istituto. Di conseguenza, s’era persa la possibilità di costruire l’auditorium e la palestra della nuova scuola. Ma, la nostra Amministrazione Provinciale, non si è persa d’animo, ha riapprovato il progetto, che prevede l’investimento di 5 milioni di euro, e ha presentato la proposta al “Parco Progetto” della Regione Campania per la costruzione della palestra e dell’auditorium, per i quali sono previsti ulteriori 4 milioni di euro d’investimento”. Il progetto tanto atteso dalla comunità sanseverinese, potrà prendere vita.

Un commento »

  • Carmine Erra scrive:

    E’ incredibile: per la terza volta, riprendendo articoli di giorni addietro, si ripete la solita litania dei ringraziamenti tra vari organi politici. La redazione abbia la compiacenza di non ripetere gli stessi articoli e di evidenziare eventuali meriti solo a cose fatte. Basta con la becera propaganda!!!!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.