Home » • Valle dell'Irno

Fisciano: Filmidea ricorda Mario Monicelli

Inserito da on 1 dicembre 2010 – 05:06No Comment

Lunedì 6 dicembre, nell’ambito della Master-class dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia organizzata da Filmidea, al Teatro d’Ateneo saranno proiettati due film del grande Maestro scomparso. Subito dopo, gli studenti incontreranno il regista Giovanni Veronesi, allievo di Monicelli. Le proiezioni si terranno a partire dalle 9.30, mentre l’incontro con Veronesi è previsto per le ore 14.30. L’Università di Salerno è una delle pochissime in Italia a ricordare, con una giornata di eventi dedicata, il Maestro scomparso. Attraverso questa iniziativa Filmidea vuole rimarcare l’affetto e la stima, già manifestati in passato, che l’ateneo salernitano nutre nei confronti del grande regista. Il 23 gennaio del 2007, infatti, Mario Monicelli fu già ospite di Filmidea ed incontrò un folto pubblico di studenti presso l’Aula delle Lauree. In ricordo del regista e di quel giorno, attualmente è possibile leggere sul sito dell’Università di Salerno (www.unisa.it) il testo integrale dell’intervento di Monicelli, che rispose alle domande di docenti e studenti, tenendo una grande lezione di cinema. Lunedì prossimo, attraverso la proiezione di due delle sue pellicole più significative, sarà presentato un ricordo del regista, uno dei padri della Commedia all’italiana ed autore di film che hanno fatto la storia del cinema italiano. A ricordarlo sarà anche Giovanni Veronesi, sceneggiatore, regista ed attore, da molti considerato erede della Commedia all’italiana e nuovo Monicelli. Fratello dello scrittore Sandro, Giovanni Veronesi comincia la sua carriera nel cinema come attore nel 1983, per poi passare alla sceneggiatura al servizio di Francesco Nuti e affiancando Vincenzo Cerami. E’ del 1987 il suo primo film, Marameo, cui seguono le commedie di successo Viola bacia tutti, Che ne sarà di noi, Manuale d’amore, Manuale d’amore 2 – Capitoli successivi, Italians e Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso. Attivo anche nel settore della sceneggiatura, ha firmato i primi cinepanettoni  (Vacanze di Natale ’91 e Anni ’90 ), ha scritto per Christian De Sica, Leonardo Pieraccioni  (I laureati, Il ciclone, Fuochi d’artificio, Il pesce innamorato, Il principe e il pirata, Il paradiso all’improvviso, Ti amo in tutte le lingue del mondo, Una moglie bellissima e Io & Marilyn), Massimo Ceccherini (Lucignolo, Faccia da Picasso e La mia vita a stelle e strisce) e Carlo Verdone (C’era un cinese in coma). Flmidea è organizzato dai dipartimenti di Scienze Storiche e Sociali, Scienze della Comunicazione, Sociologia e Scienza della Politica dell’Università degli Studi di Salerno, con la direzione scientifica e organizzativa a cura dei docenti Piero Cavallo, Gino Frezza, Pasquale Iaccio, Marco Pistoia e di Roberto Vargiu.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.