Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: targa ai caduti di Nassiriya imbrattata, Cirielli “Inciviltà, individuare colpevoli”

Inserito da on 30 novembre 2010 – 03:54No Comment

 «Esprimo tutto il mio sdegno per l’atto vandalico compiuto da ignoti che hanno imbrattato la targa ai caduti di Nassiriya a Cava de’ Tirreni». Lo dichiara il Presidente della Provincia di Salerno, On. Edmondo Cirielli, in merito alla notizia dell’atto vandalico in via Aldo Moro a Cava de’ Tirreni.  «Il gesto incivile - continua- umilia la comunità locale, perché offendere i morti è l’atto più ignobile che ci sia. Una manifestazione di vigliaccheria ed un oltraggio ai nostri eroi caduti in missione di pace all’estero. Se si trattasse di una bravata compiuta da giovani del posto, la vicenda sarebbe ancora più deplorevole, perché chi ha imbrattato quella targa per puro divertimento ha offeso quei morti e le loro famiglie, oltre alle Forze Armate italiane». «Le Istituzioni e le agenzie educative -conclude- devono percorrere l’impegno di infondere ai giovani il rispetto per la Patria e per i militari caduti per mantenere lontano il terrorismo e garantire sicurezza agli italiani. Chiederò alle forze dell’ordine un controllo più serrato del territorio, soprattutto, nelle ore notturne ed un’ adeguata indagine per individuare i colpevoli».

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.