Home » • Salerno

Salerno: Linea D’Ombra- Festival culture giovani

Inserito da on 28 novembre 2010 – 05:43No Comment

La XV edizione di “Linea d’Ombra – Festival Culture Giovani”, iniziata in primavera nei giorni tra il 13 al 18 aprile 2010, si conclude al Cinema Teatro Augusteo di Salerno il giorno 4 dicembre 2010 con il segmento conclusivo Sophia Factory, un neonato progetto di talent-scouting nato per offrire la possibilità ad artisti dai 18 ai 30 anni sull’intero territorio nazionale di realizzare le proprie opere. Con il Sophia Factory, il Festival Linea d’Ombra, integra la sua funzione di vetrina di sperimentazioni e si arricchisce di un’area di produzione di opere teatrali e cinematografiche che saranno presentate all’ampio pubblico del Festival, che quest’anno ha contato 12mila spettatori provenienti non solo dall’Italia ma anche dal resto d’Europa. Numerosissimi i giovani artisti che hanno risposto ai bandi pubblici indetti dal Festival per la produzione di un cortometraggio di finzione e di due spettacoli teatrali. La selezione è poi stata affidata ad una commissione “mista”, composta dai Direttori Artistici di Linea d’Ombra (Peppe D’Antonio, ideatore del Festival, e Agostino Riitano), il direttore della Film Commission Campania Maurizio Gemma, il giornalista Eduardo Scotti e il direttore della casa di produzione “I Teatrini” Luigi Marsano. Sonno, del Gruppo Opera per la regia di Vincenzo Schino, e Quotidiano Scadere, della Compagnia Teatro dei Venti per la regia di Stefano Tè, sono la opere vincitrici del bando per la produzione teatrale; RIMBO’, per la regia di Ramona Tripodi e Andrea Canova, è il titolo dell’originale cortometraggio di finzione, liberamente ispirato alla vita del poeta francese Arthur Rimbaud. In chiusura l’evento ospiterà Salvatore Cantalupo (distintosi per l’eccellente interpretazione nel film Gomorra)  e Riccardo Veno con la performance teatrale Martiri – omaggio ad Andrej Tarkovskij, un’opera composita di scrittura, cinema e teatro, che verrà presentata per la prima volta in Campania e che conclude e riassume lo spirito multidisciplinare di Linea d’Ombra. Ormai vicina la conclusione della XV edizione, già si cercano di definire le linee guida per la prossima edizione 2011, non senza preoccupazione per l’esiguità dei finanziamenti destinati ai progetti culturali come il Festival Linea d’Ombra, una realtà unica in Campania  per l’attenzione dedicata all’originalità e all’espressione artistica dei giovani under 30, e che riesce a coniugare la creatività moderna con il patrimonio artistico della città di Salerno. Tra le location del Festival compaiono, infatti, il Complesso Monumentale di S. Sofia e la Chiesa dell’Addolorata privi, fino ad oggi, di una precisa destinazione culturale e che si spera possano essere la definitiva, spettacolare scenografia di Linea d’Ombra.  Linea d’Ombra – Festival Culture Giovani  è organizzato dal Comune di Salerno, co-finanziato dall’Unione Europea, dalla Regione Campania e dalla Provincia di Salerno.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.