Home » • Salerno

Salerno: alla scuola Gatto “Tutti insieme contro le povertà”

Inserito da on 28 novembre 2010 – 06:39No Comment

Martedì 30 novembre, a partire dalle ore 18:30, presso l’Auditorium della Scuola elementare Alfonso Gatto in Via Francesco Gaeta (Pastena – Salerno, nei pressi della chiesa Madonna di Fatima), si terrà un’importante manifestazione, denominata “Tutti insieme contro le povertà ed i meccanismi di  esclusione sociale”, organizzata da ben 25 associazioni di volontariato e parrocchie cittadine. Si tratta di un seminario di studi sul tema delle estreme  povertà, che sarà introdotto da Paolo Romano, presidente del MOVI provinciale di Salerno, e vedrà come relatori Don Andrea La Regina, figura di spicco della Caritas italiana da anni impegnato nel settore delle povertà, Giorgio Marcello, docente dell’Università degli studi della Calabria e Mario Narni Mancinelli, dell’Università Suor Orsola Benincasa. Si discuterà di povertà e vulnerabilità sociale, dell’impegno del volontariato per affrontare la povertà nelle comunità locali, e ancora delle povertà che affliggono il mondo. A seguire, un importantissimo momento di dibattito sul tema “Povertà ed esclusione sociale a Salerno: la realtà, i nodi irrisolti, le prospettive future”; parteciperanno al dibattito l’Assessore alle Politiche sociali del Comune di Salerno, Ermanno Guerra, e l’Assessore alle politiche sociali della Provincia di Salerno, Sebastiano Odierna. Essi ascolteranno le domande e le provocazioni dei referenti delle maggiori associazioni di volontariato cittadine, vale a dire di coloro che, quotidianamente, vivono in trincea per assistere i molti e sempre più numerosi bisognosi della città di Salerno. Sono, infatti, tante le difficoltà affrontate dalle associazioni di volontariato, che ogni giorno producono veri e propri miracoli per aiutare chi ha bisogno. Sarà presente, inoltre, Don Marco Russo, direttore della Caritas diocesana, che coordina le numerose opere di solidarietà della Chiesa salernitana: sarà possibile consultare, per l’occasione, il nuovo Dossier diocesano sulle povertà 2010, che riporta i dati dettagliati sul numero e la tipologia di coloro che hanno frequentato le strutture caritative nell’anno 2009. In pratica, il dossier spiega chi sono i nuovi poveri di Salerno. Nel periodo prenatalizio sono tante le manifestazioni che si svolgono a Salerno, ma sarebbe opportuno che i giornalisti rivolgessero la giusta attenzione a qualcosa di poco appariscente, ma veramente fondamentale, quale il mondo del volontariato: quest’ultimo a Salerno è spesso ignorato, ma consente a tante persone affette da disagio, anche ai nostri vicini di casa, o anche ai nostri stessi familiari, di vivere una vita dignitosa. E’ importante, inoltre, che un ottimo spazio, come il nuovo auditorium della scuola elementare Alfonso Gatto, sia messo a disposizione della comunità per eventi di grande rilevanza sociale, come il suddetto seminario.
 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.