Home » >> Politica

Salerno: Landolfi e Buonomo a Magazzeno “Fascia costiera occasioni per rilancio città”

Inserito da on 27 novembre 2010 – 06:22No Comment

E’ arrivata ieri, durante la riproposizione del convegno: “Fascia Costiera – La nostra idea di litorale”, l’ennesima attestazione di partecipazione e condivisione del progetto politico del Pd di Pontecagnano Faiano. In un clima di confronto e di reciproco ascolto, si sono susseguiti gli interventi di quanti già avevano apportato il proprio contributo durante il precedente incontro (lo scorso 23 luglio, alla presenza del Sindaco di Salerno, On. Vincenzo De Luca) e  di nuovi relatori.Tra questi, Nicola Landolfi, segretario provinciale del Pd: “La questione ambiente è, ad oggi, non un problema prettamente ideologico, bensì un tema su cui il dibattito è, da ogni parte, necessario ed imprescindibile. In particolar modo in  questo momento storico, l’ambiente coincide con il lavoro, la sicurezza  e lo sviluppo, soprattutto in un territorio come questo, a cui si deve riconoscere una posizione strategica e fondamentale per l’intera provincia”. Sul ruolo di collante fra “due tra le coste più belle del mondo, ha anche insistito Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania:“Secondo dati attinti da uno studio della Confesercenti, un metro di arenile produce un reddito pari a 1.200,00 euro ed 1 euro investito nel suo recupero garantisce un guadagno compreso fra i 50,00 ed i 100,00 euro nei 3/5 anni successivi. E’ anche per questo che bisogna difendere il nostro territorio, a cui si devono caratteristiche uniche ed impareggiabili: la linearità di una costa straordinaria ed invidiata nel mondo, un’agricoltura fiorente, un’area archeologica preziosissima. Sono queste le risorse da cui dobbiamo ripartire, consapevoli che sia necessario  procedere ad uno sviluppo generale, che parta da un nuovo approccio nel vedere le cose e rivitalizzarle, a favore di un cambiamento che investa nella tutela dell’ambiente, nello  sviluppo del turismo e nell’incremento dei posti di lavoro”. Sul tema è ritornato anche Roberto Brusa, segretario cittadino del Pd, che ha rimarcato “la specifica importanza di una zona ricca eppure trascurata, dalle quale devono prendere forma proposte nuove e sane, volte a favorire il benessere dell’intera collettività”.Fondamentali, nel corso della serata, anche gli interventi di Federico Marra, Presidente della Commissione Pd Ambiente e Turismo, e di Ersilio D’Alessandro, Presidente della Commissione Pd Urbanistica. L’iniziativa si è conclusa con un dibattito aperto ai cittadini. Da questi è partito un plauso all’attività del gruppo dirigente del circolo di Pontecagnano Faiano, che trova in Roberto Brusa la massima espressione di fattività ed onestà intellettuale e morale. Presenti all’incontro erano anche Gianni Iuliano e Paolo Russomando, consigliere provinciale del Pd.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.