Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cetara: Consorzio Salerno Trading, V° workshop al Cetus

Inserito da on 24 novembre 2010 – 04:18No Comment

Venti   buyers provenienti da:  Belgio – Egitto -   India - Lituania - Olanda – Norvegia – Germania – Polonia – Portogallo – Romania – Spagna – Turchia – Svizzera- Russia,  saranno presenti alla tre giorni, dal  2 al 5 dicembre. L’evento mira ad essere un’opportunità per creare e sviluppare  rapporti commerciali tra le imprese italiane e gli operatori esteri, alternando fasi interattive, dal forum come momento di approfondimento e scambi di conoscenze, agli incontri B2B con le controparti straniere. Al termine, in programma, visite aziendali presso gli stabilimenti produttivi situati in ambito regionale. Sullo sfondo un ricco atelier gastronomico. Oltre alle sessioni specifiche, vi sono appuntamenti gastronomici che prevedono  abbinamenti tra diversi prodotti, formaggi, miele e vini, oltre alle prelibatezze delle costiera amalfitana e di diverse regioni del Mezzogiorno d’Italia presenti a questo evento. Un’occasione per conoscere e degustare il meglio delle tipicità territoriali di Basilicata, Campania, Calabria, Puglia e Sicilia, con la loro storia e tradizioni. Sarà la Sala Roccia del Cetus Hotel, che si affaccia sulla favolosa costa d’Amalfi ad ospitare 40  desk espositivi che da giovedì 2 e fino a domenica 5 dicembre metteranno in bella mostra le produzioni tipiche artigianali. Deliziosi angoli degustativi appositamente predisposti, l’angolo del casaro, del vino, del cioccolato,  graziosamente allestiti in stile natalizio, ai quali si affiancano oggetti in ceramica e manufatti artigianali. La giornata clou sarà il 3 dicembre, riservata agli incontri bilaterali tra le imprese ed i buyers. Nel pomeriggio visita alla storica Abbazia di Cava de Tirreni,in programma lo spettacolo del Gruppo Sbandieratori metelliani e successiva degustazione all’Hotel Scapolatiello.Prodotti a marchio doc, dop, igt, igp, e prodotti caratteristici ed enogastronomici, non ancora regolamentati ma che vantano uguale qualità.  Un display degli itinerari delle produzioni di punta dei territori del sud Italia anche a coltivazione biologica- formaggi, tonno, prodotti tipici sott’olio,  vini e liquori, olio, cioccolato, dolci,  tutte produzioni artigianali tipiche, e le schede personalizzate appositamente redatte dal Consorzio ne mettono in evidenza le caratteristiche produttive  delle aziende associate.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.