Home » Sport

La Roller cade a Correggio

Inserito da on 21 novembre 2010 – 00:00No Comment

 

Sconfitta amara (4-1) per la Campolongo Hospital Roller Salerno, che cade  in trasferta contro il Correggio Hockey in uno scontro diretto per la salvezza .La squadra di casa ha dimostrato fin da subito una netta superiorità nel gioco, grazie soprattutto ad un assetto difensivo solido ed ineccepibile. Il duo tecnico granata deve fare a meno degli indisponibili La Forgia e Casola e dell’infortunato Melillo.Da sottolineare anche il vistoso calo fisico degli uomini in maglia granata, che nelle ultime due settimane, a causa dei problemi del palazzetto dicasa, hanno potuto svolgere solo quattro allenamenti. Parte subito forte il Correggio che prende d’assalto l’area di rigore salernitana. Le occasioni per i biancorossoblu si succedono a ripetizione così come gli errori davanti alla porta avversaria o la sfortuna sotto forma di pali e traverse. A sbloccare il risultato è Federico Fattori: azione tutta di prima De Pietri-Mangano-Fattori che dal centro dell’area trafigge un impotente Marrazzo. Il gol dà fiducia al Correggio Hockey che costruisce in sequenza almeno dieci occasioni da gol senza realizzarne nessuna. La Roller subisce gli attacchi dei padroni di casa quasi senza reagire, e quando prova a rendersi pericolosa dalle parti di Ferrari, viene fermata dagli ottimi interventi dell’estremo difensore. Il Correggio Hockey inizia a faticare quando la difesa dei granata si dispone a zona; il gioco dei locali non è preciso, il ritmo della partita crolla e a risentirne è lo spettacolo. La ripresa inizia con i padroni di casa in difficoltà per i falli di squadra: sono ben 9 quelli fischiati dal signor Fasciano di Molfetta contro uno soltanto per la Roller. Il Correggio riesce a giocare a lungo senza commettere il decimo fallo e trova anche il modo di bucare per due volte la difesa a granata. Il 2-0 è opera di Mangano che si fa trovare libero al centro dell’area e batte al volo su assist da dietro porta di De Pietri. Il 3-0 porta ancora la firma di Fattori che sbuca alle spalle dei difensori campani e infila al volo il passaggio rasoterra di De Pietri. A nove minuti dalla fine i granata falliscono una punizione di prima, ma dopo 30’’accorciano le distanze con un rigore di Biancardi. Il gol non manda in confusione il Correggio che a a 5’ dalla conclusione approfitta a sua volta di un rigore (trasformato da De Pietri) per ristabilire le giuste distanze e per gestire al meglio la parte finale della partita. Brutto stop per la Roller, anche alla vigilia del difficile match esterno contro il Castiglione.Il quintetto salernitano dovrà cercare di fare risultato in trasferta per allontanare l’ultima posizione in graduatoria. Intanto la società resta in attesa di notizie dal Comune sia per i lavori da operare alla copertura che per la questione relativa agli allenamenti.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.