Home » • Salerno

Salerno: Unità di crisi, accordo con l’acquedotto Ausino

Inserito da on 13 novembre 2010 – 06:38No Comment

Il Coordinamento dell’Unità di Crisi per l’emergenza idrica comunica che l’obiettivo di coprire tutte le popolazioni colpite con almeno due/tre ore di fornitura al giorno non è lontano. Si sta lavorando per ridurre i tempi dell’emergenza. I Sindaci dei Comuni interessati, partecipanti all’unità di crisi e i loro rappresentanti, si stanno adoperando fattivamente per risolvere i problemi, insieme alla Prefettura, alla Provincia, alla Regione, ai VVFF, alla Protezione Civile, alla Croce Rossa, alle forze dell’ordine, agli enti di gestione delle acque e a tutte le associazioni di volontariato coinvolte. I cittadini e le imprese  potranno rappresentare eventuali particolari esigenze presso i Comuni di appartenenza. Per la città di Salerno è attivo anche il sito di Salerno Sistemi.  Ai Sindaci è affidata l’organizzazione del servizio di distribuzione dell’acqua all’interno del proprio territorio, nonché l’informazione sull’orario di erogazione ai propri cittadini. La Guardia di Finanza sta monitorando i prezzi delle confezioni d’acqua in vendita. Il responsabile dell’Unità di Crisi ha formalizzato la richiesta all’Ausino SpA, fino a revoca, della fornitura di ulteriori 30 litri/secondo di acqua alla rete di distribuzione della città di Salerno per far fronte all’emergenza idrica. Domani alle 18.00, presso la Sala dell’Unità di Crisi della Prefettura di Salerno, è convocata una riunione con i Sindaci dei Comuni interessati.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.