Home » • Salerno

Salerno: Nuova Orchestra Scarlatti al Museo diocesano

Inserito da on 12 novembre 2010 – 06:03No Comment

Appuntamento da non perdere per il quarto concerto della Nuova Orchestra Scarlatti al Museo Diocesano (Largo Donnaregina), sabato 13 novembre, ore 20.30, con un capolavoro mozartiano tutto da riscoprire, Davidde penitente, oratorio per due soprani, tenore, coro e orchestra K 469, nato nella primavera del 1785 dall’innesto sul poderoso tronco della splendida e incompiuta Messa in do minore K 427 – e con un nuovo testo di salmi in italiano che sostituisce il testo latino della messa – di alcune gemme di pura vocalità, come l’aria per soprano Fra l’oscure ombre funeste e quella per tenore A te, fra tanti affanni impreziosita dal bellissimo impasto dei fiati. Una pagina variegata, molto amata nell’‘800, che dentro la veste religiosa vibra a tratti di passione e di teatralità. Completa il programma un capolavoro giovanile di Mozart, il luminoso e molto italiano Exsultate, jubilate, mottetto per soprano e orchestra  K 165, dal celebre e travolgente Alleluia conclusivo.Solisti della serata saranno il soprano napoletano Maria Grazia Schiavo (protagonista anche dell’Exsultate, reduce dalla mozartiana Betulia liberata con Muti a Salisburgo, e che ritroveremo presto al San Carlo nell’Olimpiade di Pergolesi con la regia di De Simone, poi all’Opera di Roma nel Ratto dal serraglio, e infine al Regio di Torino nei panni di Lucia di Lammermoor), e due palermitani: il soprano Letizia Colajanni e il tenore Domenico Ghegghi. Il coro è l’Ensemble Vocale di Napoli  diretto da Antonio Spagnolo. Dirige la Nuova Orchestra Scarlatti il M.° Gaetano Cuccio Pellegrini. Il programma verrà replicato giovedì 18 novembre presso il Duomo di Monreale in occasione della 53^ Settimana di Musica Sacra.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.