Home » >> Sanità

Cava de’ Tirreni: Sanità, accordo per l’ospedale col Ruggi

Inserito da on 6 novembre 2010 – 03:40No Comment

Al Professor Francesco De Simone Commissario dell’ASL di Salerno

Alla Dr.ssa Grazia Gentile Direttrice del Distretto Sanitario Cava-Vietri 

Il Tavolo permanente sull’ospedale S.Maria Incoronata dell’Olmo, convocato in data odierna presso la casa comunale di Cava de’ Tirreni. Esprime gratitudine per il positivo esito dell’accordo stipulato tra l’ASL e la direzione del Ruggi-D’Aragona, che  consente di tirare un sospiro di sollievo circa le sorti del nostro nosocomio cittadino. Il permanere a Cava di un Pronto Soccorso attivo 24 ore su 24 e di tutti i reparti che ne assicurano l’efficienza, rappresenta per la nostra Comunità una fondamentale conquista. Considerato, tuttavia, che i due reparti di Geriatria ed Endocrinologia svolgono un servizio molto apprezzato in città e di rilievo territoriale, e che, in particolare: – per quanto riguarda la Geriatria, l’attività sino ad oggi svolta dal reparto è stata rivolta, di fatto, in modo prevalente al territorio ed a favore di una popolazione anziana già assai rilevante ed in costante aumento e dei numerosi ospiti delle quattro Case di accoglienza per Anziani presenti sul territorio di Cava de’ Tirreni; -per quanto, invece, riguarda l’Endocrinologia, è istituito, all’interno dell’U.O., un Centro di Diabetologia che cura sul territorio di Cava e della Costiera Amalfitana circa 8000 pazienti stabilmente seguiti (di cui 5000 cavesi) ed un’attività specialistica per l’impianto di microinfusori e pompa continua di insulina, che consente a circa 150 pazienti di avere un riferimento provinciale (attività svolta allo stato solo da due Policlinici napoletani e dall’Ospedale Cardarelli); si chiede che dette attività possano continuare ad operare nell’ambito dell’assistenza territoriale, di competenza del Distretto Sanitario. Confidando in un Loro parere positivo,  salutiamo  con cordialità.

I rappresentanti del Tavolo istituzionale

                                                   

 

                                                                                                                             

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.