Home » • Salerno

Salerno: Uil scuola discute sulla contrattazione decentrata d’istituto

Inserito da on 3 novembre 2010 – 05:52No Comment

La UIL Scuola di Salerno, in collaborazione con l’Istituto per la Ricerca Accademica Sociale ed Educativa di Salerno, (IRASE) nell’ambito delle sue iniziative culturali, ha organizzato per venerdì 5 novembre 2010 dalle ore 9 presso la sala conferenze del Grand Hotel di Salerno, in via Lungomare Clemente Tafuri, un seminario dal titolo: “Insieme per… un contratto d’istituto senza conflitti” rivolto ai dirigenti scolastici, rappresentanze sindacali Uil scuola e ai direttori dei servizi generali e amministrativi presso le istituzioni scolastiche. L’iniziativa, fortemente voluta dal segretario provinciale Uil scuola, Angelo Piano, si configura come attività di formazione e aggiornamento e prevede l’esonero dal servizio da parte dei partecipanti. All’incontro prenderanno parte oltre al Segretario Angelo Piano: Angelo Bruno, presidente I.R.A.S.E. Salerno, Gerardo Pirone, Segretario Generale CSP UIL Salerno; Nicola Acocella, Direttore Ufficio Scolastico Regionale – Ufficio XV Salerno; Caterina De Luca, Dirigente Ufficio Relazioni Sindacali del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca; Massimo Di Menna, segretario generale nazionale Uil scuola. Coordinerà il convegno la Segretaria Uil scuola di Salerno, Anna Maria D’Angelo.«Questo meeting – ha dichiarato Angelo Piano, Segretario Provinciale UIL scuola di Salerno – va ad inserirsi in un momento di disorientamento nella contrattazione decentrata a seguito dell’entrata in vigore del Decreto Legislativo 150 del 2009 (decreto Brunetta)». Al termine dell’incontro l’Istituto per la Ricerca Accademica Sociale ed Educativa di Salerno rilascerà a tutti gli intervenuti un attestato di partecipazione.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.