Home » Regione

Regione: ass. Cosenza ad Atrani in visita i cantieri

Inserito da on 3 novembre 2010 – 07:09No Comment

L’Assessore ai Lavori pubblici e alla Protezione civile della Regione Campania, Edoardo Cosenza, ha coordinato questa mattina i lavori del Comitato operativo comunale per lo stato di emergenza ad Atrani e ha svolto un sopralluogo per prendere personalmente visione dello stato dei cantieri. Alla riunione, convocata per fare il punto sui lavori che si stanno svolgendo, hanno preso parte anche il sindaco della cittadina colpita dall’alluvione, Nicola Carrano con l’Assessore comunale ai Lavori pubblici, Valeria Gambardella e l’assessore alle Politiche sociali, Michela Mansi; il primo cittadino di Scala, Luigi Mansi; il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Salerno, Paolo Moccia; il Capo Area Lavori pubblici della Regione Campania, Italo Giulivo e i rappresentanti dell’Autorità di Bacino Destra Sele, del Genio civile di Salerno e della Comunità Montana. Durante l’incontro si è constatato che sono in fase avanzata sia i lavori di copertura dell’alveo che era stato fortemente danneggiato dall’alluvione che quelli di ripristino del sistema fognario. “La settimana prossima – ha detto l’Assessore Edoardo Cosenza – partono i lavori per il rifacimento della condotta sottomarina e quelli di mitigazione del rischio nel vallone, attraverso la creazione di briglie di protezione per il torrente Dragone. Tutti i cantieri – ha aggiunto con soddisfazione l’assessore ai Lavori pubblici della Regione Campania – sono in piena attività. Stiamo lavorando per concludere gli interventi entro Natale”. Al termine della riunione, l’Assessore Cosenza si è trattenuto a lungo, in un clima sereno, con una delegazione di cittadini (invitata dal Sindaco Carrano) che chiedeva delucidazioni sugli interventi in corso di realizzazione: a loro sono stati dati tutti i chiarimenti richiesti soprattutto in ordine agli aspetti tecnici dei lavori in atto.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.