Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: manutenzione stradale, pulizia delle aree del Palazzetto dello Sport e dell’ex Velodromo

Inserito da on 30 ottobre 2010 – 03:50No Comment

                  

Prima dell’arrivo dei rigori dell’inverno cavese l’assessore Alfonso Carleo ha messo in cantiere una lunga serie di interventi per migliorare la viabilità e la fruibilità della città. “Chiedo ai concittadini pazienza per questa serie di lavori in giro per la vallata quasi a catena- ha dichiarato- Ma alla fine ne trarremo tutti dei benefici”.  In particolare nel crono-programma dei lavori, avviato dalla “manutenzione comunale” di cui è responsabile l’ing. Gianluigi Accarino, all’interno del IV Settore dell’ing. Antonino Attanasio, spicca l’intervento nell’area del Palazzetto dello Sport dove hanno dato un contributo importantissimo anche gli addetti del Verde pubblico di cui è responsabile per la parte dell’indirizzo politico il consigliere delegato Pasquale Senatore e per quella tecnica il geometra Felice Abate. “Abbiamo ripulito tutta l’area che era abbandonata a se stessa da tempo- ha sottolineato il consigliere Senatore. I nostri operai hanno dovuto operare tra cumuli di terra e di sampietrini e soprattutto tra arbusti alti come alberi. Finita l’operazione sarà completamente bonificata la zona e finalmente restituito decoro alla zona con la sparizione anche di ratti e serpenti che finivamo per invadere tutta l’area confinante con i prefabbricati. Un intervento radicale analogo lo stiamo effettuando anche in località Canneto, a Monticelli”. Sull’operazione portata a termine al Palazzetto dello Sport l’assessore Carleo aggiunge: “E’ importante sottolineare come nella passata amministrazione comunale tutta questa cura per gli “storici” sampietrini era solo di facciata. Abbiamo trovato sotterrati centinaia di cubetti di porfido tra cumuli di terra e rifiuti vari. Ora, invece, li abbiamo recuperati, ripuliti a uno a uno, e catalogati, pronti per essere rimessi in opera laddove dovessero servire”. E il primo loro utilizzo lo si sta avendo proprio in queste ore per un altro intervento in atto da parte dell’assessorato alla Manutenzione stradale nella salita dei Cappuccini. “Abbiamo rimesso in sesto il piazzale che si sviluppa al di sotto del convento e la strada d’accesso. E il recupero della zona è completato dalla riaccensione dopo mesi e mesi di buio dell’impianto di illuminazione realizzato lungo le caratteristiche arcate dei Cappuccini”. A completare la settimana di lavori in corso la bitumazione effettuata in via Canale e in via Cimitero e la messa in sicurezza e allargamento della strada parallela alle scuole di San Martino. Questa mattina, infine, sarà inaugurata l’area dell’ex velodromo, intitolata con una cerimonia pubblica, alla presenza del sindaco Galdi e dell’intera amministrazione comunale al fondatore del movimento degli scout, lord  Baden Powell. “Abbiamo recuperato tutta l’area, collaudato la struttura e gli impianti tecnologici a energia solare per il  suo riscaldamento. Un lavoro importante che offre alla città l’opportunità di un utilizzo polifunzionale della struttura”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.