Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Battipaglia: “Cinefrutta Lab” laboratori gratuiti di cinema per i ragazzi

Inserito da on 26 luglio 2010 – 03:12No Comment

 Si terranno dal 4 al 6 di agosto presso la Villa Comunale di Belvedere a Battipaglia  i laboratori gratuiti di cinema sull’alimentazione denominati Cinefrutta Lab“.L’iniziativa rientra nell’ambito di “Cinefrutta”, concorso per cortometraggi sul tema della corretta alimentazione e sull’importanza del consumo di frutta e ortaggi riservato ai ragazzi dai 9 ai 25 anni, promosso dal Consorzio Terraorti, organizzato in collaborazione con Cinecibo e l’Associazione Gustodelgusto.“I laboratori, spiega Donato Ciociola, presidente di Cinecibo, dopo una breve introduzione al concorso Cinefrutta e all’importanza della corretta alimentazione, verteranno sul mondo del cinema, sulle tecniche e il linguaggio cinematografico, e prevedono esercitazioni pratiche sull’utilizzo della telecamera e sul montaggio. Successivamente i ragazzi si cimentaranno nella produzione dei cortometraggi, mentre la giornata finale prevede presentazione dei lavori e un dibattito con gli ospiti intervenuti”. Docenti dei laboratori saranno registi, attori, operatori video ed esperti in alimentazione. Tra questi Nunzio Giuliano, interprete del personaggio “Budino” nella fiction “I Cesaroni” in onda su Canale 5.Cinefrutta è

patrocinato dal Comune di Capaccio, dalla Provincia di Salerno, dalla Commissione Europea Agricoltura e gode del partenariato di Giffoni Film Festival, Linea d’Ombra e Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Cinefrutta” è un concorso per cortometraggi sul tema dell’alimentazione. Si propone di sensibilizzare i giovani sull’importanza del consumo di frutta e ortaggi nonché di stimolare la loro creatività mediante la realizzazione di video che mettano in evidenza la loro personale interpretazione del concetto di alimentazione. Uno dei tanti slogan “mangiare bene per crescere sani” risuona ormai come un eco continuo alle orecchie dei giovani. Fortunatamente negli ultimi anni, istituzioni locali, regionali e nazionali, scuole, associazioni sportive e non, studi medici ed altre realtà si sono attivate, talvolta in sinergia, per promuovere campagne di sensibilizzazione a favore di una sana e corretta alimentazione.  Attraverso attività ludiche, visite guidate, incontri con esperti del settore, laboratori, sono state fornite ai giovani tantissime informazioni circa l’importanza di utilizzare nella loro dieta alimenti sani per prevenire e ridurre l’insorgere di patologie. Si è detto molto in queste campagne di sensibilizzazione; ma è arrivato il momento di ascoltare anche il parere dei giovani; ed è proprio da qui che nasce l’idea di un concorso per la realizzazione di un cortometraggio che vedrà nel “Cinefrutta. Festival della sana alimentazione”, la manifestazione conclusiva con la proclamazione del vincitore. I partecipanti potranno vestire i panni di regista, scenografo, attore e attrice, utilizzando poi il grande schermo per trasmettere al pubblico il loro messaggio. I giovani protagonisti avranno così modo di esprimere la loro idea e le loro capacità di comunicazione in un piccolo episodio che li vedrà i grandi protagonisti dell’iniziativa. E’ una iniziativa che interesserà scuole, centri di aggregazione giovanile, associazioni ed altre realtà che operano a favore di una sana e corretta alimentazione, condividono la lotta all’obesità e all’anoressia, il rifiuto del cibo “spazzatura” e dello stile di vita non salutare. Cinefrutta vuole  utilizzare la cultura dell’immagine e della parola quale mezzo per interpretare il rapporto tra la persona e gli alimenti e per offrire, al contempo, opportunità di incontro e di aggregazione fra i giovani. Si vuole dunque dare la possibilità ai ragazzi di usare un mezzo di comunicazione come il cinema, per fare in modo che diventino, da semplici osservatori passivi della comunicazione a realizzatori e/o protagonisti di un messaggio comunicazionale educativo.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.