Home » > EDITORIALE

Vacanze economiche

Inserito da on 25 luglio 2010 – 07:05No Comment

di Rita Occidente Lupo

Code chilometriche, anche se non paralizzate. Circa 10 milioni d’Italiani, di cui 5  nello scorso week-end, alla volta delle sospirate vacanze. Quest’anno, solo la metà degli abitanti si può concedere di staccar la spina, per ricoverarsi all’ombra di luoghi paradisiaci o refrigeranti. Il boom, sempre previsto per il mese del solleone, che vede assiepate camere d’albergo. Ma la tendenza è al risparmio. Di qui, riscoperto lo spirito scoutista, con tende da camping. Per gli stranieri, l’Italia resta il Bel Paese da ammirare, per la ricchezza d’input: dai tesori artistici, all’azzurro del mare. Anche gli agriturismo recitano comunque il loro ruolo. Le vacanze restano una meta per tanti, che le scampano alla foga quotidiana. Previsto per il prossimo week end, un altro esodo, per il boom del Ferragosto. Il bollino rosso, permane comunque un segnale d’allerta, che invita alla prudenza. Per quanti resteranno in città, le occasioni per godersi da soli luoghi forse non valorizzati e la serenità anche del semi-deserto autoveicolare.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.