Home » • Salerno

Salerno: Borsellino e il valore di un’idea

Inserito da on 19 luglio 2010 – 05:49No Comment

“Borsellino e il valore di un’idea”. E’ il tema dell’incontro che si terrà questo pomeriggio, lunedì 19 luglio, a partire dalle ore 18.00 presso il “Salone Genovesi” della Camera di Commercio in via Roma a Salerno.L’evento organizzato dal coordinamento provinciale di Salerno di Generazione Italia, in occasione dell’anniversario della tragica scomparsa del giudice,  è finalizzato alla promozione della legalità, alla rievocazione dei valori che hanno informato l’operato di Borsellino e che dovrebbero informare l’attività di questo stato, e di ogni stato di diritto. Proprio il 18 luglio del 1992 moriva in Via D’Amelio, in un attentato mafioso, il Giudice Paolo Borsellino con la sua scorta. Ricordare un “servitore dello Stato” non è solo un omaggio a un uomo che merita “rispetto”, il rispetto di un paese, e non è solo rendere “onore” a uomo che in ogni suo gesto ci ha insegnato qualcosa  Ricordare Borsellino è un “dovere”, un atto di “responsabilità”, un gesto d’amore che ci fa capire cosa sia il “senso dello Stato”. Interverranno l’avv Michele Sarno, coordinatore provinciale Generazione Italia Salerno; l’avv. Laura Landi, presidente Camera per i minori di Salerno; on. Vincenzo Rivellini, europarlamentare, coordinatore regionale in Campania di Generazione Italia.“La lotta alla mafia dev’essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità” (Paolo Borsellino)

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.