Home » Sport

Vince il Team Eagles USA, ma al quarto supplementare

Inserito da on 18 luglio 2010 – 00:00No Comment

Sembrava non dovesse finire mai questa finale del Four Helmets… Non sono bastati i tradizionali quattro quarti per rompere l’equilibrio di una partita definita “pari” fin dalla vigilia. Ed infatti al vantaggio degli americani del primo quarto il Blue Team ha risposto con un altro td e portandosi in vantaggio con il calcio di Vergazzoli. Il vantaggio azzurro si corrobora a poco più di un minuto dal termine. Gli Americani, sotto di 8 punti, 14 a 6, con meno di un minuto da giocare nell’ultimo quarto indovinano un drive impossibile e in 45” scarsi viaggiano da una end zone all’altra, trasformano da due, e pareggiano la partita. A questo punto inizia la “Passione dei Supplementari”. Servono ben 4 extra time per rompere l’equilibrio dell’incontro. Quattro supplementari che portano la durata totale dell’incontro ad oltre tre ore e mezza… Un’autentica passione. Alla fine finirà 22 a 20, per una mancata trasformazione da due punti al quarto supplementare. Migliori giocatori dell’incontro sono stati eletti i due quarterback della partita, l’italiano Tommaso Monardi dei Panthers Parma e l’americano Dustin Willingham. A premiare il Vice Presidente EFAF Michel Baum, l’Assessore allo Sport del Comune di Bologna Michele Formiglio, il Presidente del CONI regionale dell’Emila Romagna Renato Rizzoli e il VicePresidente FIDAF Giovanni Lapiana.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.