Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Venuta del sangue di San Pantalone a Ravello

Inserito da on 15 luglio 2010 – 04:15No Comment

Sabato 17 luglio alle ore 20.00, nella pinacoteca del Duomo di Ravello,  sarà inaugurata la mostra Venuta del sangue di S.Pantaleone di Monsignore D. Ferdinando Mansi (Napoli 1887), illustrata dall’artista salernitano Virginio Quarta e promossa da Bruno Mansi Edizioni,  che ne ha curato anche il catalogo. La mostra e la pubblicazione del volume “La reliquia di San Pantaleone”, patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Ravello, è un’iniziativa di grande spessore culturale, tesa a focalizzare l’attenzione su quella pia tradizione che nei secoli ha trasmesso in forma leggendaria la memoria dell’arrivo a Ravello del sangue di San Pantaleone, divenuto poi patrono della cittadina costiera. La puntuale esposizione degli aspetti storici, artistici e culturali, legati al culto della reliquia a Ravello è curata da Luigi Buonocore, giovane storico dell’arte che in questi ultimi anni si è occupato del culto e della devozione popolare verso di santo medico di Bitinia. Ai tratti sapienti del maestro Virginio Quarta è affidato un accurato ed innovativo programma iconografico che illustra i momenti salienti, finora mai rappresentati, di una leggenda tramandata oralmente dalle passate generazioni. Con questa iniziativa l’editore Bruno Mansi ha ideato, ancora una volta, un appuntamento culturale e artistico finalizzato alla promozione di Ravello, del suo patrimonio straordinario, della sua identità, dei suoi valori che costituiscono una eredità inestimabile per l’intera comunità ravellese.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.