Home » • Salerno

Salerno: concerti d’estate di Villa Guariglia, conferenza stampa

Inserito da on 3 luglio 2010 – 06:21No Comment

Mercoledì 7 luglio 2010, alle ore 10.30, presso il Salone di rappresentanza di Palazzo Sant’Agostino – sede della Provincia di Salerno – si terrà la conferenza stampa di presentazione dei “Concerti d’estate di Villa Guariglia in Costiera dei Fiori”. Il festival di musica classica e jazz, organizzato da Antonia Willburger del Cta di Vietri sul Mare e che da tredici anni si svolge sulla panoramica terrazza del Museo Provinciale della Ceramica a Raito, anche quest’anno offrirà al pubblico il felice connubio tra musica, teatro, arte, percorsi florovivaisti e gastronomici all’insegna delle eccellenze del territorio. Dal prossimo 9 luglio si assisterà così ad poliedrico programma che non potrà certo prescindere dall’omaggio a Chopin e Schumann (dei quali ricorre il bicentenario della nascita), che saprà offrirci programmi per genere apparentemente disparati tra loro ma che ci porteranno, come aquile, a sorvolare paesi e continenti del nostro meraviglioso mondo della musica, tra interpreti e compositori di nazionalità e tradizioni diverse attraverso un magico caleidoscopio (dal greco kalos – eidos – skopeô che significa appunto “vedere il bello”). In un cartellone improntato al simbolo del caleidoscopio, ad un simbolo musicale capace di dispiegare “storie nascoste” e che non può essere assolutamente latore di un codice artificiale, essendo – secondo H.Corbin – ciò che nell’anima spontaneamente si chiude per annunciare qualcosa che non può essere espressa altrimenti”, non poteva mancare la cellula plurilinguista del jazz. Il tributo a questo genere musicale nato da un ferace sincretismo, tra atteggiamenti espressivi, concezioni musicali africane, musica europea colta o folklorica, presente negli Usa è stato affidato alla massima istituzione musicale cittadina, il Conservatorio Statale di Musica “G.Martucci”, che ha allestito un interessante percorso in quattro tappe, in cui ha invitato, per l’apertura delle serate, i gruppi di allievi che hanno partecipato al Premio delle Arti sez.ne Jazz, svoltosi in aprile sul palcoscenico del massimo cittadino. Nel giorno della prima, venerdì 9 luglio, come di consueto, ad anticipare il concerto ci sarà un incontro con la grande arte del territorio, rappresentato quest’anno, dall’inaugurazione e benedizione della Chiesa di San Vito di Raito. Nel corso dell’incontro con la stampa saranno illustrati tutti gli appuntamenti in cartellone e le iniziative parallele in programma fino al prossimo 7 agosto. I “Concerti d’estate di Villa Guariglia in Costiera dei Fiori” sono organizzati con il contributo del Comune di Vietri sul Mare, della Regione Campania Assessorato Agricoltura, della Camera di Commercio di Salerno, della Provincia di Salerno, del Centro Studi Salernitani “Raffaele Guariglia”, della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, dell’Ept di Salerno, del Conservatorio Statale di Musica “G.Martucci” di Salerno e con il patrocinio della Coldiretti e dell’Enoteca provinciale di Salerno.

 

 

  

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.