Home » >> Politica

Salerno: Celano esterrefatto dalle dichiarazioni di Picarone

Inserito da on 30 giugno 2010 – 05:552 Comments

Sono esterrefatto dalle dichiarazioni rese agli organi di stampa dall’assessore Picarone, circa lo smaltimento della frazione umida dei rifiuti di Salerno. Mi riferisco in particolare all’affermazione, che i dati forniti da GES.CO Ambiente, circa i costi di smaltimento, sarebbero inesatti. Attualmente, grazie ad una rigida azione di contenimento dei costi, che ha posto fine agli enormi sprechi del passato, siamo giunti ad un costo di smaltimento dell’umido pari ad euro 147,00 a tonnellata (compreso lo smaltimento presso i siti di compostaggio), costo che nel corso dell’anno  sarà oggetto di ulteriori ritocchi al ribasso. Per il comune di Salerno a tale
costo andrebbe aggiunto il solo trasporto dal centro all’impianto di Sardone  (Circa sette km), con un costo di trasporto pari a circa 6 euro/Ton, cosicché il costo globale per il Comune si attesterebbe, al massimo intorno ai 153 euro a tonnellata. A ciò si aggiunga che per lo sfalcio di potatura applichiamo un prezzo di ritiro
pario ad euro 100/ton cosa che farebbe ulteriormente scendere il costo globale per il Comune di Salerno. Sinceramente non comprendo a cosa si riferisca l’assessore Picarone quando afferma che il costo del trasporto presso l’impiantodi Sardone ammonta ad oltre 25 euro a tonnellata. D’altra parte lo stesso Picarone, al di là di ciò che dichiara alla stampa, qualche giorno addietro ha contattato GES.CO per sottoscrivere un contratto per il conferimento del rifiuto umido e a tale richiesta, facevo osservare al personale che mi riferiva del contatto, che la eventuale sottoscrizione del contratto era subordinata al pagamento o comunque ad una sottoscrizione di un piano di rientro da parte del Comune di Salerno, per il debito nei confronti di GES.Co, che attualmente ha
raggiunto un importo superiore ad 1.800.000,00 euro. Credo che Picarone debba qualche spiegazione sul perché il comune di Salerno non paga il debito nei confronti di GES.CO, debito contratto negli anni passati quando ai vertici di GES.CO vi erano persone della stessa ispirazione politica di Picarone
Salerno 30/06/10 il liquidatore di GES.CO Ambiente Scarl
avv. Vincenzo Morriello

2 Comments »

  • antonio autuori scrive:

    Bravissimo Celano, sei l’unica speranza di Salerno. Affidiamo a te le sorti di Salerno visto che hai le idee molto chiare e siamo certi che risolverai tutti i problemi dell’emergenza rifiuti. Sei una persona che De Luca teme perchè sei coerente, disinteressato agli incarichi retribuiti sei l’emblema dell’onestà e della correttezza non solo politica. Insomma un esempio da seguire. Siamo certi che con te Sindaco le cose andrebbero in una maniera diversa. Nessuna consulenza, via le società miste, insomma come stanno facendo alla Provincia un esempio di trasparenza e di onestà. Sei l’uomo che a Salerno manca. Tutti per Celano e vedrete come le cose cambieranno non so come ma sono certissimo che cambieranno. Anche perchè Celano è fra i pochi che predica bene e razzola bene. Un esempio da prendere . Celano Sindaco e Santo subito.Picarone sei avvertito.Il prossimo nostro Sindaco sarà Celano, con l’accordo di tutti. E penso che dal timore De Luca non si ricandiderà, sono certo. Sarebbe una sconfitta annunciata contro il solare Celano autentico uomo di punta della nostra area politica. Vai Celano il futuro è tuo ??….

  • franco de biase scrive:

    complimenti per l’ironica ironia, Autuori. Realmente simpatica

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.