Home » • Salerno

Salerno: festa di fine anno del GSK Ciro Bracciante al Palapalumbo

Inserito da on 27 giugno 2010 – 06:44Un commento

La preventivata festa di fine anno dell’Associazione GSK Ciro Bracciante, programmata all’aperto sul nuovo campo assegnato di via Villafranca nel Rione Mariconda per lunedì 28 giugno alle ore 19, si terrà, grazie al diretto interessamento del Comando Militare, presso la Palestra Palumbo della Caserma del 19° Cavalleggeri Guide. Centinaia di ragazzi frequentanti l’importante dojo salernitano, diretto dal M° Antonio Bracciante (Coordinatore dello Sport ACSI Salerno e Fiduciario Cittadino CONI). si ritroveranno, con le proprie famiglie, per l’annuale appuntamento pre-estivo dimostrando il livello di conoscenza raggiunto nel Karate. Il M° Antonio Bracciante, come sempre, avrà una parola per ogni ragazzo frequentante la palestra, più che menzionare i successi ottenuti, consegnando a molti di loro le nuove cinture.La palestra di Mariconda, da sempre, è un punto di riferimento per tutti i ragazzi del Rione, aperta a quanti, senza uno spazio disponibile, hanno bisogno di mantenere i propri allenamenti; luogo di formazione ed aggregazione per alcune attività di promozione sociale interagendo direttamente con il  Comitato Provinciale ACSI. A testimonianza di ciò sarà presente il Presidente Alfonso Luigi Venosi accompagnato dalle rappresentanze delle tante Associazioni Sportive Salernitane dell’ACSI. Come preannunciato, parteciperanno molti ex atleti, ancor di più quanti vorranno testimoniare la propria amicizia alla famiglia di Antonio Bracciante nel ventennale ricordo del fratello Ciro. Il programma della serata prevederà qualche sorpresa, ma affascinante, come sempre, saranno le esibizioni delle cinture nere guidate da Vincenzo e Ciro Bracciante e delle ragazze con il Sound Karate. I ragazzi, alla fine, si stringeranno in un abbraccio fraterno con il loro Maestro e la gentile consorte.

 

Un commento »

  • Antonio Roscia scrive:

    Vicinanza ed amicizia all’amico Bracciante . La sua diuturna opera sociale prima che tecnico-sportiva merita ambizioni e successi ben oltre le dimensioni municipali di questa città , pregna di piccola politica fatta da piccoli politici.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


2 + otto =