Home » • Salerno

Salerno: Centro Artisti Salernitani, concluso premio “La Piazzetta”

Inserito da on 26 giugno 2010 – 05:43No Comment

Grande successo della Cerimonia del Premio Internazionale Letterario-Artistico “La Piazzetta”, XII edizione 2010, indetto dal “Centro Artisti Salernitani”, definito da quasi 18 anni, “fiore all’occhiello” del Centro Storico.  Patrocinato da: Presidenza Repubblica Italiana, Presidenza Senato Italiano, Provincia, Comune, EPT, Az. Sogg. Tur. di Salerno, Comune di Pazardzhjik  (Bulgaria), gemellato per l’occasione con il “Centro”. La cerimonia si è svolta venerdì 18 giugno 2010, in un clima gioioso grazie anche alla cornice ambientale della “Sala Rossa” del Casino Sociale, prestigioso salotto culturale della città di Salerno. Il numeroso e qualificato pubblico intervenuto ha caricato gli entusiasmi degli organizzatori che, con tanta emozione, si erano preparati alla risposta dell’evento. Ha introdotto la presidente Elena  Ostrica, relazionando, a brevi tratti, sulla nascita del Premio e delle fasi precedenti, puntualizzando sugli sforzi e sui successi, poi, da essi meritati;  Antonella Sparano Ristori, direttrice letteraria, ha fatto un excursus sulle modalità adottate dalla giuria esaltandone serietà ed entusiasmo; Pina Sozio, segretaria, ha rivelato la credibilità della sua collaborazione con l’efficacia che l’ha distinta in tutte le edizioni per i rapporti cordiali con i concorrenti; Antonio  Caroniti, informatico, ha accennato al nuovo metodo che ha favorito un rapido contatto con gli artisti di varie provenienze. Sono, poi, intervenuti per un loro saluto: l’Avv. Tino Iannuzzi, Deputato della Repubblica che, nel suo intervento ha posto in evidenza l’importanza degli scambi interculturali e la valenza della manifestazione; il Dott. Guido Milanese, ha rivolto un augurio particolare a nome suo e dell’Amministrazione Provinciale; la Sig.ra Ekaterina Dancheva,  inviata del Comune di Pazardzhjik e Presidente  degli scrittori bulgari, ha portato il saluto del Sindaco a cui è stata destinata la Targa personalizzata del “Centro”, la stessa, poi, donato al “Centro”, il tricolore bulgaro (ha tradotto la poetessa Violeta Dancheva bulgara e residente a Salerno:). Il Dott. Alfonso Andria, Senatore della Repubblica è intervenuto a conclusione per porgere personalmente il suo, come sempre, augurio affettuoso. Ha, inoltre, inviato un messaggio di augurio il Dr. Ermanno Guerra, delegato dal Sindaco, assente per impegni improrogabili. Tutti gli intervenuti hanno seguito con trasporto le varie fasi della premiazione, intervallate dalla musica per pianoforte eseguita dal pianista-compositore Claudio Junior De Rosa. La Medaglia del Presidente della Repubblica è stata assegnata  dalla Presidenza del  “Centro” al Prof.  Antonio Caroniti; la Medaglia del Senato al Prof. Gerardo Vincitore; entrambi per aver collaborato a pieno ritmo e con professionalità al felice successo delle varie manifestazioni culturali del “Centro”.Composizione delle giurie. La giuria  letteraria era costituita da: presidente, Prof. Francesco D’Episcopo, componenti: Preside Antonella Sparano Ristori, prof. Franco Bruno Vitolo. Nel suo intervento il Prof. D’Episcopo, ha definito la piazza – l’anima dell’artista – che è aperta a tutte le emozioni ed pronta ad accogliere tutte le sensazioni per trasferirle a noi, nelle variegate espressioni artistiche; inoltre, ha messo in risalto la cornice scenografica della “Sala Rossa”  che certamente registi cinematografici come L.Visconti e F. Zeffirelli, avrebbero felicemente filmato per i loro capolavori.  Giuria artistica era costituita da: presidente Ins. Teresa Correnti pittrice, Prof. Antonio Caroniti scultore,  Prof. Gerardo Vincitore pittore, Prof.ssa Giuseppina Gallozzi, pianista-musicologa.Nel suo commento la Correnti, ha  riferito che i quadri esaminati avevano tutte le tendenze dell’arte contemporanea rivisitate e fatte proprie dai vari autori.I Premiati  Sezione Poesia  Premi della giuria: 1° premio  Rodolfo  Vettorello (Milano); 2° premio ex aequo a Mirella Costabile (Vietri S. Mare – SA), e a Carmelo Pittari (Napoli); 3° premio ex aequo: Rosalba Fieramosca (SA), Nunziatina Policino (Prata P. Ultra – AV), Matteo Zambrini – (Faenza – RA)  Premi di merito: Luigi D’Alessio (Scafati – SA), Natale Porritiello (S. Agata dei Goto – BN), Violeta Dulcheva (Salerno),  Luigi Roscigno ( Salerno), Ida Donadio (Vicenza), Rosetta Monteforte Racalbuto (Vicenza). Sezione Narrativa  Premi della giuria: 1° premio a Silvio Coccaro (Magliano Vetere  - SA);  2° premio a Massimiliano Monaco (MI), 3° premio a Georgiev  Spasov  Milen (PazardzhJik – Bulgaria). Sezione Pittura Premi della giuria: 1° premio Francesco Serluca (Ariano Irpino – AV), 2° premio a: Pasquale Mastrogiacomo (SA), 3° premio ex aequo a:  Maria Loredana Sirna (PA) e ad Annalaura  Millacci  (Roma). Premi merito: Rolando Lambiase (S. Cipriano Picentino – SA), Lina Grieco (Bonito – AV)Faustina Di Benedetto (Barletta – BA), Melissa De Marco (Roma), Carmelina CAPUA (Buccino -SA), Sergio Cioffi (Baronissi – SA), Enzo Marotta (Agropoli – SA). Sezione Scultura Premi della giuria: 1° premio: Renato Angelo Miola (Ospedaletto Euganeo – PD), 2° Premio: Rocco Cardinali (Montano Abate Marco – SA), 3° Premio: Gianlucio (Salerno).  Sezione Fotografia Premi della giuria: 1° Premio:  Sara Michela Carrozza (S. Marco Evangelista – CE), 2° Premio: Michele Siani  (Vietri sul Mare – SA), 3° Premio:  Felicita Palmieri (Siano - SA),  Premio  di merito: Rocco Scattino (Ferrandina – MT). Premi speciali: Targhe e Coppe offerte da Enti pubblici e privati, sono state consegnate da: Avv. Diana De Bartolomeis Belmonte (v. Pres. “Yachting Club); Sig.ra Maria Feleppa Sanfilippo (Pres. “Lions  Club Salerno 2000”); Dr. Antonio Angieri (Pres. Fenalc), Prof.ssa Giuseppina Gallozzi (Resp. Cypraea”); Pittrice Rosita Sabetta ( Pres.dell’Associazione “La Tavolozza”),  ha delegato una sua rappresentante; Poetessa Rosalba Fieramosca, rappresentante de  “La Scaletta” e “Brontolo”. Sono stati, inoltre, assegnati i seguenti premi: Medaglia d’argento della Presidente del “Centro” a Giovanna Saporito, Presidente dell’Associazione “Il Faro” per meriti organizzativi e culturali; la stessa, ha donato ad Elena Ostrica, una Targa per la carriera e per i meriti culturali; ad Alberto Tafuri fotografo, è stata donata  la Targa dell’associazione “La Tavolozza”, per aver effettuato spontaneamente il servizio della manifestazione; al poeta Vittorio Pesca, è stata assegnata la Targa del “Centro” per la sua attività di poeta e di collaboratore, quale vice Presidente-Tesoriere. L’ascolto della composizione musicale era del giovane M° Claudio Junior De Rosa, premiato fuori concorso, con una Miniatura dell’artista Ostrica. A tutti i partecipanti sono state offerte, gratuitamente, le Pergamene,  il CD  con le opere del premio e della colonna sonora composta da C. J. D. R. e, il quotidiano “La Città” di Salerno. Alle Giurie, per le loro eccellenti menti,  vanno riconosciute obiettività, professionalità ed entusiastico impegno. Naturalmente, l’evento ha visto il successo, grazie anche alla fattiva organizzazione  del Comitato organizzativo costituito da: Elena Ostrica, presidente del premio,  Pina  Sozio, segretaria e responsabile, Antonio Caroniti, informatico; Vittorio Pesca, vice presidente-tesoriere, e Ferdinando  Bove, addetto alle pubbliche relazioni.  Terminata la manifestazione culturale, quasi tutti gli intervenuti si sono trattenuti per partecipare al  “Gran Gala” con cena, preparata per l’occasione, dal pregiato ristorante del Casino Sociale, durante la quale sono state consegnate ai tutti i Soci: la pergamena, la tessera e il distintivo e, inoltre, sono state conferite nuove nomine di soci Onorari nelle persone di: Col. Angelo  Chirico, Dr. Fausto  Mazzone, e alle delegate della bulgaria: Ekaterina Dancheva e Tanya Gorcheva. Ha allietato la serata Angelo Chirico con la  musica a canto.  A conclusione la Presidente del “Centro”, ha salutato  tutti i partecipanti e ringraziato lo Staff del “Casino Sociale”, le emittenti TV, le Redazioni dei quotidiani, in particolare: “La Città” e, “Dentro Salerno”, con il suo Direttore Rita Occidente  Lupo, giornalista, che ancora una volta hanno consentito la divulgazione dell’evento.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.