Home » >> Politica

Fiat: Nappi lancia appello a Marchionne: non rinunci a investimenti in Campania

Inserito da on 23 giugno 2010 – 07:02No Comment

“Se la Fiat dovesse rinunciare al trasferimento della produzione della Panda, come paventa una notizia riportata dal sito del Corriere della Sera, ci troveremmo dinanzi ad una crisi sociale per la Campania senza precedenti. Faccio appello ai vertici del lingotto affinché continuino ad investire nella nostra regione, confermando il piano industriale per Pomigliano e indicando una prospettiva anche per la FMA di Pratola Serra”. Sergio Nappi, capogruppo di Noi Sud in Consiglio Regionale, commenta così la notizia secondo la quale la Fiat starebbe ripensando al piano di trasferimento della produzione della Panda dalla Polonia.“Siamo consapevoli – prosegue Nappi – che dalle urne di Pomigliano la Fiat si aspettasse un risultato più convincente. Tuttavia, chiediamo a Marchionne di considerare quel 63% di sì che costituisce comunque la maggioranza degli impiegati e degli operai dello stabilimento;  migliaia di lavoratori e di famiglie che confidano in un piano di investimento indispensabile per garantire il loro futuro lavorativo e quello di migliaia di lavoratori impiegati nell’indotto.” “Al Presidente Caldoro – conclude Nappi – chiediamo un ulteriore sforzo diplomatico affinché interceda presso i vertici della FIAT con l’intento di scongiurare la chiusura di Pomigliano.”

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.