Home » > EDITORIALE

Estate calda?

Inserito da on 20 giugno 2010 – 07:16No Comment

di Rita Occidente Lupo

Estate che viene, caldo che trovi! Ormai l’effetto serra attanagliante, rende l’estate una stagione d’affanno. Non solo per cardiopatici e bambini, ma anche per ipotesi e nervosi. L’elevato tasso d’umidità, non fa godere della tintarella solare. Le città fugano stranieri, in cerca di refrigeranti polmoni verdi. E c’è sempre chi rimane incollato alla guida turistica, rovistando tra i tesori architettonici, armato di paglietta ed occhiali di sole. Sfidando le bizzarre impennate della colonnina di mercurio. In tanti, a lamentarsi quando i climatizzatori vanno in panne e le fontane non strizzano acqua fresca. L’estate, si sa, comunque attesa per i diportisti amanti del blu e delle mete da sogno!  Quest’anno sembra che la bella stagione singhiozzi. Contrariamente alle precedenti annate, l’instabilità metereologica azzarda solo pochi bagnanti. Ancora si riesce a reggere l’assedio della canicola da solleone. Insomma, tutto sommato, si riesce a tirare il fiato. Anche se, nei giorni scorsi, ventagli e palettoni a tutta forza. Questione di ore per poter rilassarsi con una ventata d’aria fresca, con qualche fiocco di neve ad alta quota. E mentre al Nord, anche le piogge rimandano il sapore autunnale, il Sud sperimenta, da giorni, gli effetti reumatici della penetrante umidità. I prossimi mesi? Estate atipica e non asfissiante, come quella torrida di qualche anno fa, che registrò addirittura numerosi decessi in Francia! Ovviamente, fnqnan semre gl stessi suggermenti per  le ore clou e per anziani e bambini!

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.