Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano- Faiano: un unico palcoscenico per le scuole della Città

Inserito da on 3 giugno 2010 – 03:40No Comment

 “Un unico palcoscenico per le scuole della Città, un anno scolastico trascorso insieme”. Nei giorni 5, 7, 8, 9 giugno si terrà, presso il piazzale della Scuola Media Picentia, a partire dalle ore 18, la tradizionale manifestazione per il saluto tra l’Amministrazione, con in testa il Sindaco Ernesto Sica e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Lucia Zoccoli, e le scuole del territorio. La kermesse è stata fortemente voluta dagli stessi dirigenti scolastici e dal corpo docenti, unitamente ad alunni e studenti, dopo il successo dell’edizione dello scorso anno. Le iniziative vedranno protagonisti l’Istituto comprensivo “A. Moscati”, il 2° Circolo Didattico, la Scuola Media Picentia ed il 1° Circolo Didattico e saranno caratterizzate da saggi e recite di fine anno con spettacoli musicali, teatrali, mostre e laboratori. “Anche questo anno scolastico è giunto al termine e ci vede nuovamente protagonisti, tutti insieme, nel piazzale della Scuola Media “Picentia”, unico palcoscenico delle manifestazioni di fine anno di tutti i plessi scolastici della Città. L’iniziativa, giunta alla seconda edizione, ci offre lo spunto per consolidare il sinergico rapporto tra mondo della scuola, famiglia ed Istituzioni e favorire i momenti di scambio tra gli studenti. La scuola è una priorità assoluta per la nostra Amministrazione, che si fa interprete delle sue esigenze e recepisce tutte le istanze che mirano ad un miglioramento funzionale della sua organizzazione” è il commento del Primo Cittadino Ernesto Sica.“2996 bambini e ragazzi da 3 a 14 anni. Un patrimonio umano immenso. Le nostre scuole sono belle, dignitose, pulite e, soprattutto, i programmi scolastici sono in linea con le nuove didattiche. Abbiamo la fortuna di avere nei diciotto plessi, presenti in Città, dirigenti e docenti preparatissimi e motivati. Sono lusingata di essere l’Assessore dei bambini, i nostri cittadini più piccoli, perché sono loro il nostro futuro. Investire una parte considerevole del bilancio comunale per migliorare le strutture scolastiche ed accompagnarli nel loro percorso di studi non può che essere l’obiettivo principale dell’Amministrazione” dichiara l’Assessore Lucia Zoccoli.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.