Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

P.I.P. Scafati: Salvati replica ad Aliberti

Inserito da on 3 giugno 2010 – 03:46No Comment

  In riferimento alle dichiarazioni rilasciate dal Sindaco di Scafati Pasquale Aliberti e riportare questa mattina da alcuni quotidiani locali rispetto all’operazione “Trasparenza” del Piano degli insediamenti produttivi di Scafati deliberata dal Consiglio di Amministrazione di Agro Invest S.p.A. durante l’ultima seduta, l’Amministratore Delegato Cristoforo Salvati chiarisce quanto segue.  Lungi dal voler alimentare polemiche sterili ed inopportune – spiega l’A.D. Cristoforo Salvati – sono sorpreso e dispiaciuto del fatto che le mie dichiarazioni rilasciate a commento dell’operazione Trasparenza sul P.I.P. di Scafati abbiamo urtato la suscettibilità del Sindaco Aliberti. Devo desumere che le mie parole siano state male interpretate. Non avevo, infatti, alcuna intenzione di scaricare responsabilità sul Comune di Scafati rispetto ai ritardi delle procedure di attuazione del piano industriale di via Sant’Antonio Abate. Il mio intento era semplicemente spiegare agli imprenditori le ragioni dei ritardi che si sono registrati e che sono comunque riconducibili ad una serie di rimodulazioni volute dall’Amministrazione comunale, quali interventi migliorativi del P.I.P ereditato dal centro sinistra, nell’interesse quindi degli stessi imprenditori e degli espropriati di quell’area. Le attività di Agro Invest non c’entrano dal  momento che, nonostante i continui cambi dei vertici societari accennati dal sindaco Aliberti, il lavoro degli uffici della società, e quindi anche  di quello tecnico, sono proseguiti regolarmente. Fatta questa premessa, mi auguro che d’ora in avanti si possa proseguire in maniera serena, in piena sintonia con il Comune di Scafati, per garantire una continuità amministrativa rispetto alle procedure di attuazione del P.I.P.. D’altro canto il piano industriale di via Sant’Antonio Abate rappresenta uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale che ha consentito la vittoria del centro destra a Scafati. Pertanto il primo a volerne e sollecitarne la realizzazione, come il sindaco Aliberti, sono proprio io in qualità di Assessore del Comune di Scafati, di cittadino scafatese e di Amministratore Delegato di questa società..”  

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.