Home » • Cilento e Vallo di Diano

Caselle in Pittari: speleologi ed appassionati della natura a confronto

Inserito da on 2 giugno 2010 – 02:14No Comment

Lorenzo Peluso

Una tre giorni, dal tre al cinque giugno, di incontri ed escursioni alla scoperta del patrimonio speleologico nel Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano. È questo il filo conduttore che porterà nel piccolo centro del Golfo di Policastro numerosi esperti a caratura internazionale per una tre giorni di confronti e discussioni. Ad organizzare il tutto l’associazione culturale “Valorizziamo Caselle” con il supporto fondamentale del Gruppo Speleologico CAI Napoli e la Federazione Speleologica Campana. Un appuntamento importante che a distanza di tre anni dall’ultimo Convegno Regionale di Speleologia ha voluto testimoniare l’interesse per il territorio cilentano individuando proprio in Caselle in Pittari il luogo di confronto e di approfondimento sul percorso di conoscenza del territorio affrontato nell’ultimo triennio dal settore speleologico regionale. La scelta di Caselle anche per testimoniare l’importanza del fenomeno carsico che interessa il fiume Bussento area di elevato interesse naturalistico ed ambientale. L’evento, secondo le intenzioni degli organizzatori, vuole rappresentare anche un momento di valorizzazione delle tipicità locali con l’esposizione di prodotti tipici ed una specifica serata enogastronomica al fine di promuovere le eccellenze culinarie del luogo. Numerose le autorità che presenzieranno all’apertura del Convegno prevista per il pomeriggio del 4 giugno, sono infatti attesi gli interventi del Presidente della Società Speleologica  Italiana, Gianpiero Marchese, del presidente della Federazione Speleologica della Campania, Sossio Del Prete, del Presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Amilcare Troiano. Non mancheranno neppure gli interventi politici con l’annunciata presenza del Presidente della Provincia di Salerno, Edmondo Cirielli, del consigliere regionale Donato Pica e del neo assessore alle politiche ambientali della Regione Campania, Giovanni Romano. A fare gli onori di casa sarà il presidente dell’associazione culturale “Valorizziamo Caselle”, Rocco Ettore coadiuvato dal Sindaco della cittadina del Golfo di Policastro, Gianpiero Nuzzo. La kermesse si concluderà la sera del 5 giugno con il Festival Nazionale dei Cori Polifonici che chiuderà nel segno della cultura musicale un evento che ci farà scoprire le bellezze nascoste del nostro sottosuolo.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.