Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano- Faiano: ampia maggioranza in Consiglio comunale per Sica

Inserito da on 1 giugno 2010 – 02:39No Comment

Nella serata di ieri, dopo un’approfondita discussione, è stato raggiunto un accordo politico-programmatico che trova ampia convergenza in Consiglio comunale fra le seguenti forze politiche: PDL, Centro Democratico, UDC, DC, Riformisti Uniti. L’iniziativa avviata nasce dalla consapevolezza che in un momento di grave crisi economica, le suddette forze politiche avvertono la responsabilità di rilanciare il progetto politico dell’Amministrazione legandolo sempre di più ai bisogni del territorio. I partiti e i gruppi consiliari di PDL, Centro Democratico, UDC, DC, Riformisti Uniti intendono, pertanto, assumersi pienamente la responsabilità del governo della Città favorendo e consolidando il passaggio da cartello elettorale a coalizione politica che condivida metodi ed obiettivi programmatici. La nuova giunta comunale che verrà ufficializzata nei prossimi giorni dal Sindaco Ernesto Sica è frutto dell’accordo politico raggiunto e sottoscritto che andrà a rafforzare l’azione amministrativa di governo. La forte e chiara volontà in questa importante fase è il perseguimento di obiettivi programmatici attraverso strategie condivise che contribuiscano alla crescita morale, economica, sociale e culturale del territorio. Si  ritiene, a tal proposito, fondamentale concentrare l’impegno dell’Amministrazione su alcuni obiettivi programmatici prioritari su cui focalizzare tutte le forze e le capacità di investimento. Alcune delle iniziative da concretizzare nei prossimi mesi, quali priorità programmatiche, sono: Realizzare un programma di Edilizia Residenziale Sociale (ERS) attraverso il Piano Casa che è lo strumento che consentirà di dare risposte a varie problematiche sociali; Avviare una fase di recupero e rifunzionalizzazione della Fascia Litoranea, essendo un elemento di sviluppo centrale trainante per l’economia turistica del futuro della nostra Città; Sollecitare la realizzazione dei sottopassi ferroviari, fondamentali per migliorare la viabilità generale del territorio; Rafforzare la raccolta differenziata e promuovere il monitoraggio delle principali fonti di inquinamento del territorio; Portare al completamento, nel più breve tempo possibile, le opere pubbliche già appaltate e quelle programmate; Recuperare spazi e qualità della vita nel cuore della città attraverso un piano di riconversione e riqualificazione dei contenitori industriali dismessi; Avviare una fase di consultazione ed ascolto delle esigenze del territorio finalizzata ad una pianificazione partecipata per la redazione del nuovo Puc; Promuovere la partecipazione effettiva dei cittadini alla vita democratica dell’Amministrazione attraverso l’istituzione di consulte e comitati; Promuovere una politica attenta alle problematiche della famiglia e delle fasce sociali più disagiate. La nuova Amministrazione perseguirà con forza la politica della concretezza, rispondendo, così, ai bisogni di Pontecagnano Faiano e dei suoi cittadini ad iniziare da quelli più disagiati.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.